Vuole sporgere denuncia contro la sua ex perché non rispetta l’affidamento congiunto del loro coniglio

Vuole sporgere denuncia contro la sua ex perché non rispetta l’affidamento congiunto del loro coniglio

Quest’uomo non apprezzava il fatto che la sua ex ragazza non rispettasse l’affidamento congiunto del loro coniglio.

Una denuncia per mancata rappresentanza di coniglio

Un uomo sulla cinquantina ha spinto le porte della stazione di polizia di Nantes per un motivo a dir poco insolito.

Come riporta il quotidiano Ouest France, l’uomo ha voluto sporgere denuncia perché la sua ex ragazza non gli ha regalato il coniglio come previsto.

L’ex coppia che aveva accettato l’affidamento congiunto dovrà risolvere questo conflitto da sola. Non ci sarà alcun seguito legale a questo caso insolito.

Cosa succede agli animali in caso di separazione in Francia?

La legislazione francese è specifica su cosa succede agli animali domestici in caso di separazione.

Quando i coniugi sono sposati senza contratto matrimoniale, ad esempio, l’animale adottato o acquistato resta di proprietà della persona che lo ha adottato o acquistato.

Tuttavia, se l’animale è entrato in casa durante il matrimonio, il tribunale ritiene che appartenga a entrambi i coniugi. Pertanto, in caso di separazione, i coniugi devono decidere a chi spetta l’affidamento dell’animale. In caso di disaccordo, deciderà il giudice.

Nel 2021 la Spagna ha deciso di modificare lo status giuridico degli animali domestici e selvatici. D’ora in poi, un giudice deve tenere conto degli interessi di cani, gatti o NAC in caso di separazione.

Leggi anche: Un coniglietto diventa la nuova mascotte di questa banca: i clienti sono felicissimi (video)

Leave a Comment