Vita di ogni giorno. Perché non dovresti uccidere i ragni che vivono in casa

Come molti francesi, potresti avere paura dei ragni, quei piccoli esseri a otto zampe che vagano a tutta velocità sulle pareti delle tue stanze. Quando un ragno appare nel tuo campo visivo, il tuo primo istinto è quello di prendere una scarpa per schiacciarlo e liberartene. Bene sappi che questa in realtà è una pessima idea e che i ragni hanno molti vantaggi che li rendono utili per il benessere della tua famiglia. Spieghiamo il perché in quattro punti.

1/I ragni non sono pericolosi

Contrariamente alla credenza popolare, la maggior parte dei ragni non è pericolosa per l’uomo. Preferiscono anche evitare gli umani, perché siamo molto più minacciosi per loro di quanto lo siano per noi. Sì, i ragni hanno zanne e in alcuni casi ghiandole velenose e possono mordere. Ma la maggior parte di loro non può perforare la nostra pelle a causa delle loro piccole dimensioni. E quando sono in grado di morderci, spesso hanno una quantità di veleno che è ampiamente insufficiente per farci del male.

In tutto, delle 40.000 specie di ragni registrate nel mondo, solo una quindicina sono pericolose per l’uomo. In Francia non sono presenti specie pericolose. Non c’è mai stata una morte legata a un morso di ragno. In tutto, nel mondo, una quindicina di decessi sono legati ai ragni ogni anno.

2/I ragni sono benefici per l’ecosistema domestico

I ragni non sono pericolosi e inoltre possono eliminare i parassiti. In effetti, i ragni mangiano l’equivalente del loro peso ogni giorno. Mosche, zanzare, scarafaggi, pulci… Catturano da 400 a 800 milioni di tonnellate di insetti all’anno, secondo le stime.

E anche i ragni si divorano a vicenda, quindi alla fine sono i tuoi migliori alleati per eliminarli!

3/I ragni sono utili per scopi medici

I ragni sono utili anche per scopi scientifici. Il loro veleno allevierebbe varie patologie e potrebbe essere utilizzato in futuro come base per alcuni farmaci. Ricercatori australiani hanno dimostrato che il veleno di un ragno potrebbe proteggere il cervello dopo un ictus o aiutare a riprendersi da un infarto.

Il filo del ragno attira anche la cupidigia degli scienziati. È noto per essere uno dei materiali naturali più resistenti al mondo. C’era anche un tempo considerato per fare… giubbotti antiproiettile.

4/I ragni sono un segno di una casa pulita

Trovare un ragno in casa sarebbe un segno che la nostra casa è pulita. I ragni odiano soprattutto i luoghi caldi e umidi e sono attratti da luoghi ariosi e non inquinati. D’altra parte, se noti troppi ragni nella tua casa, il tuo interno è sporco e polveroso. Alle tue spugne e stracci!

E se la presenza dei ragni è davvero insopportabile per te, se ne incontri uno in casa, cerca di catturarlo vivo e liberarlo all’esterno piuttosto che ucciderlo.

Leave a Comment