Varie – Giustizia | Avignone: il giovane lascia libero il cane su sua madre

Questo giovedì, alle 23:30, la polizia di Avignone è chiamata per una disputa tra una madre e suo figlio nella loro casa di Chemin du Lavarin, ad Avignone. Quando arrivano, scoprono un uomo di 20 anni particolarmente arrabbiato che tiene al guinzaglio un grosso cane. Mentre minacciava sua madre, ha poi cambiato bersaglio e ha allentato il guinzaglio in direzione della polizia, che ha indignato in diverse occasioni.

Si rifugiano nella loro macchina e chiedono rinforzi. Durante questo periodo, il proprietario dà l’ordine al suo cane di attaccare: lo rilascia su sua madre che viene morsa al braccio. Quando arrivano i rinforzi, l’uomo viene arrestato con difficoltà. In custodia di polizia, ammette i fatti e la polizia scopre che era ricercato per l’esecuzione di una pena detentiva di 10 mesi. Per questo sarà deferito oggi e ha ricevuto una citazione in giudizio per i fatti di giovedì sera.

Leave a Comment