una birra al giorno fa bene all’intestino!

Si consuma in tutte le sue forme, in particolare nel periodo estivo: il birra può essere bianco, marrone, biondo, ambra e anche senza alcol. Ma uno studio pubblicato sul Giornale di chimica agraria e alimentare si è concentrato specificamente sulle birre lager e ha dimostrato che bere una birra al giorno faceva bene alla salute! Più in particolare, per la salute dell’intestino: la diversità dei microbiota intestinale sarebbe migliorato grazie alla birra.

Un intero ecosistema nel nostro apparato digerente

Ne ospita migliaia di microrganismi : delle batteridelle lievitidelle funghia volte anche virus che lo contagia. il microbiota intestinale svolge un ruolo essenziale nella salute, attraverso la sua influenza sul digestione in particolare, ma anche sul sistema immune e neurologico. Maggiore è la sua diversità, migliore è cancello : per questo l’assunzione di antibiotici lo deteriora, uccidono gran parte dei batteri che lo abitano e lo proteggono flora intestinale. Il cibo generalmente svolge un ruolo vitale per la salute, in particolare attraverso ciò che contribuisce al microbiota che attinge dalla fibra alimentare.

La birra, invece, è fatta da cereali germogliati e cotti: questi sono chiamati malti. A seconda della grana originale utilizzata e del metodo di cottura, la birra risultante sarà diversa. Le birre scure e ambrate, ad esempio, provengono da cereali tostati. Il malto viene quindi miscelato attraverso vari processi con luppolo e, soprattutto, acqua. Una delle fasi principali della produzione è il fermentazione : alla miscela malto-luppolo-acqua si aggiungono i lieviti che ne consentiranno la trasformazione zuccheri in gas e nell’alcool. Nel 2019, il ricercatore Eric Claassen dell’Università di Amsterdam ha affermato che alcune birre forti migliorano il microbiota intestinale, in quanto probiotici contengono, sebbene il loro impatto sulla flora intestinale sia ancora dibattuto.

Una lager al giorno, alcolica e non, diversifica il microbiota intestinale

Questa volta, i ricercatori dell’Università di Lisbona hanno deciso di indagare sugli effetti della birra chiara sulla salute degli uomini: per questo, 22 uomini sani hanno consumato 33 cl di birra chiara ogni sera per quattro settimane. per alcuni dei birra analcolica, per gli altri birra con circa il 5% di alcol. Come spiega lo studio, “campioni di sangue e materiali le feci sono state raccolte prima e dopo il periodo di intervento”, che ha permesso agli scienziati di vedere la differenza nel microbiota tra prima e dopo le quattro settimane. Questo è stato analizzato anche da sequenziamento genetica surRNA 16S ”, che costituisce una sorta di carta d’identità per i batteri e permette quindi di differenziarli.

I ricercatori hanno così misurato un migliore diversità del microbiota dopo quattro settimane, quindi un potenziale effetto benefico sulla salute. Hanno inoltre scoperto che bere una birra al giorno, alcolica o meno, non causava alcun aumento peso corporeo e messa grasso corporeo e non ha alterato in modo significativo i biomarcatori cardiometabolici sierici », Dettaglia lo studio.

Conclude con gli effetti positivi della birra sulla salute, a cui attribuisce polifenolinutrienti da malto e luppolo e contenenti antiossidanti. Lo studio è stato condotto solo su un piccolo campione di uomini, quindi il team prevede di condurre uno studio simile su un numero maggiore di persone che includerebbe anche le donne. Attenzione, lo studio sottolinea il fatto che l’alcol non gioca sugli effetti benefici per la salute: sono quindi preferibili le birre analcoliche, e le birre alcoliche, da consumare con moderazione!

Interessato a quello che hai appena letto?

.

Leave a Comment