Un primo caso confermato di vaiolo delle scimmie in Corsica

Un primo. L’Agenzia sanitaria regionale (ARS) della Corsica conferma, questa domenica sera attraverso un comunicato inviato alla nostra redazione, il primo caso di vaiolo delle scimmie sull’isola. Più comunemente chiamato “vaiolo delle scimmie“, l’individuo che presenta “sintomi lievi” è stato ritirato pochi giorni fa.

L’ARS della Corsica lo indica “è un adulto senza precedenti di viaggi in un Paese in cui circola il virus”.

Per adesso, “Le sue condizioni non danno segni di gravità” dice specialisti.

Avviata un’indagine epidemiologica

L’ARS della Corsica sta quindi svolgendo, in collaborazione con i team di Public Health France, un’indagine epidemiologica approfondita “con il medico che si è preso cura di questa persona”.

Lo indica anche il comunicato stampa “Sono state identificate persone che sono state in stretto contatto con questo paziente” dalle autorità sanitarie, che le hanno anche informate del “informazioni su cosa fare”.

Sono state messe in atto misure di gestione per ridurre al minimo la diffusione del vaiolo delle scimmie sull’isola.

Trovate maggiori informazioni nell’edizione Corsica-Mattina di questo lunedì 27 giugno 2022.

Leave a Comment