Un gatto senzatetto entra in una classe e viene adottato dagli studenti e dall’insegnante

Tombi, un gatto rosso randagio, faceva parte della vita quotidiana degli studenti e del personale di a scuola in Turchia quando lo è è entrato in classe ed è stato adottato dalla scuola. Il gatto ha deciso che la scuola, situata nella città di Smirne, in Turchia, era la casa perfetta per lui.

Tutto ebbe inizio quando Tombi passeggiava nel cortile della scuola e poco a poco si abituò alla presenza dei tanti bambini e professionisti dell’istruzione. Ha quindi scelto una classe di terza elementare tenuta dall’insegnante Özlem Pinar Ivasçu. Fu allora che il gatto trovò la sua nuova casa.

©Facebook

Un gatto senzatetto ha avuto la fortuna di entrare in questa scuola

Secondo l’insegnante, con l’arrivo di Tombi, gli studenti hanno mostrato più entusiasmo e interesse a seguire le lezioni. Questo gatto, nel frattempo, ha ricevuto molto affetto e ciotole di cibo e acqua. Se è stata fonte di felicità per moltiPurtroppo non è stato così per tutti.

Alcuni genitori erano davvero sconvolti e hanno chiesto alla direzione della scuola di rimuovere il gatto dai locali, dicendo che potrebbe causare problemi di salute ai loro figli. Dunque l’istituzione alla fine trovò una nuova casa per Tombi. Tuttavia, non era felice in questa nuova casa e ha persino smesso di mangiare.

discutere
©Facebook

L’insegnante ha quindi incoraggiato gli studenti a scrivere lettere al gatto, ma nulla sembrava rianimarlo. L’educatore ha condiviso la storia di caduto sui social, che ha spinto molte persone a mobilitarsi per il ritorno del gatto nella classe di terza elementare.

ss
©Facebook

Secondo l’insegnante: “la storia ha ricevuto molta attenzione e supporto in tutti i telegiornali, ho ricevuto supporto da molte persone tra cui il mio direttore e il direttore dell’istruzione a Smirne”. Un genitore che aveva chiesto l’allontanamento del gatto dalla scuola, ha poi ritirato la denuncia dopo tanta agitazione e mobilitazione di persone per il ritorno di Tombi a scuola.

Secondo l’educatore, il gatto era molto felice di tornare a scuola e vedere gli studenti e i bambini erano più eccitati che mai. A seguito di questa storia senza precedenti, è stata organizzata una campagna in modo che ogni classe potesse adottare un animale domestico.

sono io
©Facebook

Se ami gli animali, non dimenticare di condividere i nostri articoli con i tuoi amici.

©️ Redazione Tekpolis qualsiasi riproduzione dei nostri articoli senza il nostro consenso sarà segnalata a Google e Facebook

Leave a Comment