un Amstaff sventra Nick, il suo gatto, “domani potrebbero essere bambini!”

Il fine settimana soleggiato si è concluso molto male per Rachel e la sua famiglia. Al ritorno a casa, la Boitsfortoise ha trovato il suo gatto Nick morto per i morsi di un cane. “La mia vicina stava portando a spasso il cane, ubriaca come al solito. L’Amstaff ha visto il mio gatto addormentato, si è precipitato verso di lui e l’ha ucciso. La sua padrona è caduta a terra “, dice Rachel che è stata avvertita dall’altra sua vicina. “Quando il cane ha lasciato andare Nick, respirava debolmente e poi è morto. »

Dopo l’attacco, Nick era ancora riconoscibile. Aveva segni di morsi sul collo e sullo stomaco. Il residente locale ha accolto questo gatto rosso quando aveva 3 anni. Per 10 anni è stato la gioia di sua figlia ed era molto popolare nel quartiere. “Era il mio bambino. Aveva davvero conosciuto la miseria e ha trovato la sua felicità a casa “, dice. “Mia figlia piange da domenica. È cresciuta con lui e poteva fare qualsiasi cosa con lui. Ho preso un appuntamento con uno strizzacervelli perché non riesce a farne a meno. »

>> Rachel ha avuto contatti con la titolare dell’Amstaff: “Ho avuto l’impressione che non si rendesse conto della situazione”

>> Per la residente l’omicidio del suo gatto è un episodio di troppo: “Oggi è il mio gatto ma domani potrebbero essere bambini! »

Leave a Comment