Uccello ferito in giardino: cosa fare?

Un uccellino è a terra sul tuo prato o in una delle tue aiuole… Cosa si dovrebbe fare? Quali precauzioni dovrebbero essere prese? Come prendersi cura di questo uccello correttamente? Quale professionista contattare? Le nostre risposte.

Sei impegnato nel tuo giardino quando all’improvviso vedi a uccello giù. Cosa fare ? Per evitare cattivi riflessi, è importante ricordare che è un animale selvatico.

Seconda cosa da tenere a mente: solo perché un uccello sembra ferito non significa che lo sia. Inoltre, prima di agire, assicurati che sia in pericolo. Se l’animale sembra effettivamente ferito o si comporta in modo anomalo: è opportuno conoscere alcune regole per preservarne il benessere e prendere le decisioni giuste.

Cosa fare quando trovi un uccello ferito?

Per prima cosa, osserva il suo comportamento. L’uccello potrebbe avere semplicemente sbattuto contro una finestra e ha bisogno di tornare in sé per qualche minuto.

Si consiglia di intervenire solo se lo è ovviamente ferito : ala danneggiata, traccia di sanguinamento, impossibilità di volare via o di alzarsi in piedi, ecc.

Prima di recuperare l’uccello, porta un paio di guanti per evitare di beccarsi e che gli artigli. Quindi, per non spaventare l’animale, prendi un panno (a seconda delle sue dimensioni, un fazzoletto pulito o un capo di abbigliamento) e sollevalo delicatamente, tenendo delicatamente le ali per arrotolarlo con esso e immobilizzarlo. .

Infine, evita di avvicinare troppo il viso, in particolare gli occhi, per non entrare in contatto con batteri o altre potenziali malattie.

Come prendersi cura di un uccello ferito?

  • Mettilo in un luogo tranquillo

In attesa dell’arrivo di un professionista per la diagnosi, posizionare l’uccello in una scatola chiusa o in una scatola di cartone, fare diversi fori in modo che possa respirare e installarlo in un luogo tranquillo per evitare qualsiasi aumento di stress aggiuntivo. Per farlo sentire più a suo agio, puoi mettergli un giornale sotto.

  • Non dargli cibo o acqua

Il primo riflesso è quello di volerlo nutrire in modo che riprenda le sue forze, ma il Lega per la protezione degli uccelli (LPO) lo sconsiglia. Potrebbe soffocare e ciò che gli offri potrebbe essere inappropriato per la sua dieta. Idem per l’acqua, che potrebbe diffondersi nei suoi polmoni e quindi peggiorare le sue condizioni.

Cosa fare quando un uccellino è caduto dal nido?

Se l’uccello a terra è un uccellinoè possibile che sia semplicemente caduto dal suo nido. Guarda in alto per trovare ” casa sua “ e lascialo cadere di nuovo.

Se sembra che non ci sia alcun nido, puoi crearne uno per proteggerlo dai pericoli. Infatti, se un animale (cane o gatto) va e viene nella zona, è consigliabile mettere rapidamente in altezza il piccolo animale.

Infine, se ill’uccellino sembra incapace di volare via ma saltapuoi lasciarlo al suo posto, i suoi genitori potrebbero tornare a prenderlo. Infatti, per un gran numero di specie di uccelli come il gufo e il merlo, i giovani lasciano il nido prima di poter volare. Concludono la loro crescita a terra, sempre sotto la supervisione dei genitori.

Chi chiamare per un uccello ferito?

Puoi contattare un veterinario o la Bird Protection League allo 05 46 82 12 34 che ti indirizzerà al centro di cura più vicino a te.

Leave a Comment