L’avvocato di Jonathann e la famiglia di Alexia pubblicano ciascuno un libro sul dramma

Uno è un omaggio alla vittima mentre l’altro è una riflessione sulla personalità dell’assassino e “la difficoltà di difendere un uomo come Jonathan in una società di genere”. Alessia, nostra figlia e Volevo che stesse zitta. Due libri, due approcci. Uno sono i genitori di Alexia Daval, Isabelle e Jean-Pierre Fouillot, che lo hanno scritto … Read more