Stranezza della vita: un rapace ha fatto il nido sul davanzale di una finestra

Questo è un incontro che non facciamo tutti i giorni! UN gheppio si è stabilito nella fioriera di questo residente di Praga nella Repubblica Ceca, e con esso, cinque uova molto grandi. I gheppi lo sono rapaci le dimensioni dei consueti piccioni delle grandi città e degli spazi naturali aperti. Come tutti i falconidi, non costruiscono il proprio nido, ma utilizzano vecchi nidi di corvidi o i bordi di una scogliera e le fessure offerte loro dalla città – campanile di una chiesa o traliccio elettrico per esempio.

Questa femmina – i maschi hanno teste e code piumate grigie – ha ritenuto che questa fioriera alta e piena di fiori terra i mobili erano il luogo perfetto per crescere i suoi piccoli. I gheppi comuni di solito depongono le uova in aprile o maggio. La femmina di falco coverà la sua prole per circa un mese fino a quando i soffici pulcini bianchi non sfondano la loro guscio. I piccoli rimarranno vicini alla madre tra i 15 ei 30 giorni prima di prendere il primo volo e cercare il cibo da soli.

Immagina di osservare la schiusa dei piccoli e la loro crescita dal tuo salotto! Uno spettacolo indimenticabile. Nel video vediamo l’inquilino del locale che dà da mangiare alla femmina con un pezzo di carne. Il gheppio, infatti, è un rapace che caccia principalmente micromammiferi, arvicole e altri topi campagnoli, oppure insetti. Lo sono quindi carnivori. Se è con buone intenzioni, non è consigliabile nutrire un animale selvatico con alimenti destinati al consumo umano. Questo potrebbe farli ammalare o abituarli alla presenza umana.

Leave a Comment