Sono un ingegnere di Google a cui è stato detto che avrebbero potuto essere licenziati

  • All’inizio di questo mese, Google ha comunicato a dozzine di personale di supporto cloud che i loro ruoli potrebbero essere interrotti.
  • I dipendenti interessati hanno 60 giorni di tempo per trovare un nuovo impiego presso l’azienda.
  • Questo saggio si basa su una conversazione con un ingegnere in cassa integrazione che desiderava rimanere anonimo per parlare liberamente della sua situazione.
  • Un portavoce di Google ha dichiarato a Insider in una dichiarazione: “Man mano che Google Cloud cresce, valutiamo spesso il nostro approccio per fornire il miglior servizio e supporto ai nostri clienti. Le recenti modifiche annunciate all’inizio di questo mese “aiuteranno a garantire che abbiamo le persone giuste, i partner giusti e i sistemi giusti in atto per soddisfare le esigenze dei nostri clienti oggi e in futuro”.

Questo saggio si basa su una conversazione con un ingegnere di soluzioni tecniche di Google Cloud. Volevano rimanere anonimi per poter parlare liberamente della loro situazione. È stato modificato per lunghezza e chiarezza.

Lavoro per Google da circa tre anni e vivo a Seattle, Washington. Ma le ultime tre settimane per me sono state piene di incertezza.

La mattina del 2 marzo ho appreso che se non avessi trovato un nuovo lavoro in Google entro 60 giorni, sarei stato licenziato dal mio lavoro di Technical Solutions Engineer su Google Cloud.

Ero una delle dozzine di dipendenti che lavoravano sulla piattaforma cloud di Google che sono stati colpiti dalla decisione dell’azienda di porre fine all’esternalizzazione di dozzine di ruoli di supporto per ridurre i costi sulla piattaforma. Tutti i dipendenti interessati facevano parte dei team di supporto di Google Cloud. Hanno aiutato clienti e ingegneri con le applicazioni Google Cloud.

Capisco che le aziende devono fare chiamate difficili. Immagino che questo tipo di decisione sia qualcosa che il management non prende solo per capriccio, ma anche se sapevano che volevano prenderla, sento che hanno scelto di non dirlo prima alle persone.

Questa mancanza di comunicazione rendeva le cose frustranti, mentre mi rannicchiavo insieme per trovare un nuovo lavoro con l’azienda.

Il 2 marzo ho avuto un incontro con il mio manager e ho scoperto che il mio ruolo in Google non esisteva più.

Avevamo sentito che c’erano state conversazioni all’interno del senior management sull’evoluzione delle strategie all’interno dell’organizzazione. Ma pensavamo che qualsiasi cambiamento sarebbe stato graduale e avremmo ricevuto un avvertimento.

Nessuno di noi lo vedeva arrivare, soprattutto a metà settimana. Era una notizia scioccante.

Il mio manager e un rappresentante delle risorse umane mi hanno parlato dell’eliminazione della mia posizione. Le conversazioni individuali sono iniziate al mattino e alcune persone l’hanno scoperto su un post reddit prima del loro incontro. Non sapevamo chi fosse stato colpito e le persone erano confuse.

Google ci ha concesso 60 giorni per trovare un nuovo ruolo all’interno dell’azienda: ora sono più come 40 giorni. Se non troviamo un lavoro, verremo lasciati andare.

Abbiamo cercato di organizzare tramite Google docs e Google chat. Abbiamo quindi compilato un elenco di risorse con annunci di lavoro e risorse di studio per prepararci ai colloqui. Aiuto a guidare gli sforzi dell’organizzazione, ma è stata una vera sfida trovare tutte le persone interessate. Fortunatamente, altri membri dell’organizzazione ci hanno inviato opportunità di lavoro nei loro team e le stiamo aggiungendo alle nostre risorse. Il supporto che abbiamo ricevuto dai nostri colleghi di Google è stato davvero travolgente e molto incoraggiante.

Il Google Doc che abbiamo usato per compilare queste risorse è stato cliccato così frequentemente che si è bloccato

Sebbene ci siano molte posizioni disponibili in azienda, non abbiamo molto tempo per trovare un lavoro. Per la maggior parte dei lavori in Google, ci sono valutazioni e 3-4 interviste. Questo è qualcosa per cui devi davvero essere preparato.

Le persone al di fuori della tecnologia spesso non si rendono conto che a volte le persone impiegano mesi per prepararsi per un colloquio o una valutazione tecnica. In qualità di ingegneri del supporto tecnico, i nostri ruoli possono essere molto tecnici, ma non sempre abbiamo l’esperienza o le competenze che potrebbe avere un ingegnere del software e non c’è sempre un percorso per passare a ruoli di ingegneria del software. Avere tempo per prepararsi è particolarmente importante quando ti senti poco qualificato o non hai le competenze tangibili che un ingegnere del software potrebbe avere.

Secondo questo studio di LinkedIn, i lavori di ingegneria hanno il processo di assunzione più lungo con una media di 49 giorni dall’invio all’inizio di un nuovo lavoro.

C’è un programma di trasferimento interno a Google. E mentre il tempo di assunzione varia, sento che non abbiamo abbastanza tempo.

Non stiamo chiedendo a Google di annullare la sua decisione; chiediamo solo più tempo

Non direi che il tempo è il nemico, ma non ne abbiamo molto. Ad esempio, se due persone optano per lo stesso ruolo e una di loro non lo ottiene, potrebbero non avere abbastanza tempo per candidarsi per un secondo ruolo prima che i 60 giorni siano scaduti. Ecco perché abbiamo creato una petizione, che è stata firmata da oltre 1.400 dipendenti chiedendo più tempo ai dipendenti interessati per trovare altri lavori in Google.

Sembra che quei 60 giorni indugino sopra le nostre teste.

Passo metà del mio tempo a fare domanda per un lavoro e l’altra metà a organizzare gli sforzi per ottenere l’estensione che abbiamo richiesto. Questa notizia sembrava uscire dal campo sinistro. A volte mi sono sentito isolato, solo e deluso. Non so ancora come saranno le cose per me verso il 2 maggio, e non è una bella sensazione.

Ma mentre ci organizziamo, speriamo che lo slancio che abbiamo creato continui. Siamo cautamente ottimisti sul fatto che la direzione capirà perché abbiamo bisogno di più tempo.

Nota del redattore: un portavoce di Google ha dichiarato a Insider in una dichiarazione: “Man mano che Google Cloud cresce, valutiamo spesso il nostro approccio per fornire il miglior servizio e supporto ai nostri clienti. Le recenti modifiche annunciate all’inizio di questo mese “aiuteranno a garantire che abbiamo le persone giuste, i partner giusti e i sistemi giusti in atto per soddisfare le esigenze dei nostri clienti oggi e in futuro”.

Leave a Comment