Sono candidati per il CA du Barreau!

Ingrandire

Io Antoine Aylwin. Fonte: sito web del Quebec Bar

Cinque posizioni devono essere ricoperte nel Consiglio di amministrazione del Barreau du Québec durante queste elezioni del 2022.

Ci sarà inevitabilmente delusione dal momento che otto avvocati si sono dichiarati candidati ad occupare una di queste cinque posizioni.

Me Antoine Aylwin è un avvocato in contenzioso civile e amministrativo presso Fasken. È specializzato in protezione dei dati personali, accesso alle informazioni, regolamentazione economica dei mercati agricoli e diritto successorio. Questo bar 2003 è stato direttore del foro per cinque anni, di cui due anni come vicepresidente. Questo candidato per una posizione di membro amministratore dell’Ordine degli Avvocati di Montreal intende facilitare l’integrazione delle tecnologie da parte degli avvocati. Vuole che la Law Society promuova l’educazione legale per tutti. Il candidato intende sostenere lo sviluppo della clinica legale dell’École du Barreau e ratificare la riforma dello status degli avvocati in pensione.

Io Julien Beaulieu.  Fonte: sito web del Quebec Bar

Ingrandire

Io Julien Beaulieu. Fonte: sito web del Quebec Bar

Me Julien Beaulieu è pubblico ministero del Direttore dell’accusa penale e penale (DPCP) dal 2016. È stato caratterizzato dal suo tirocinio presso il Tribunale penale internazionale (ICT) per l’ex Jugoslavia. Questo avvocato nel 2012 ha poi esercitato la pratica privata e quella di avvocato d’impresa. È vicepresidente del Barreau du Québec dal 1 giugno 2021. Questo candidato per una posizione di amministratore e membro del foro di Montreal desidera che le parti in causa abbiano accesso a un sistema giudiziario moderno ed equo, con il supporto degli avvocati nella loro cambiamento tecnologico. Desidera sensibilizzare sulle iniziative intraprese a sostegno degli avvocati in materia di salute mentale.

Io Catherine Bourget.  Fonte: sito web del Quebec Bar

Ingrandire

Io Catherine Bourget. Fonte: sito web del Quebec Bar

Me Caterina Bourget è un avvocato associato di contenzioso presso Langlois. Esercita principalmente nel campo del diritto assicurativo e della responsabilità civile e professionale. Membro dell’ordine degli avvocati dal 2014, ha fatto parte del consiglio di amministrazione dello Young Bar del Quebec per tre anni. Questo candidato per una posizione di membro amministratore del Barreau de Québec desidera sviluppare la prevenzione in termini di benessere psicologico, consentendo un migliore equilibrio nel lavoro degli avvocati e sostenendo l’uso di strumenti accessibili. Intende impegnarsi nella modernizzazione della giustizia. Intende inoltre partecipare alla riflessione dell’Ordine degli avvocati sulle buone pratiche ambientali.

Io Stephane Duranleau.  Fonte: sito web del Quebec Bar

Ingrandire

Io Stephane Duranleau. Fonte: sito web del Quebec Bar

Me Stephane Duranleau gestisce lo studio legale commerciale Duranleau. È arbitro accreditato dal 2020. Per due anni è stato direttore del Barreau du Québec. In qualità di candidato per una posizione di membro amministratore del Barreau de Longueuil, l’avvocato desidera sostenere gli avvocati nella loro pratica attraverso misure di sostegno per il benessere psicologico, contro le molestie e la violenza sessuale e attraverso tutoraggio in tutto il Quebec mobilitando avvocati in pensione. Me Duranleau desidera anche informare meglio gli avvocati ei giovani membri delle esigenze del mercato e delle migliori pratiche. È un sostenitore dell’organizzazione degli Stati Generali sulla Giustizia in Quebec.

Io Sylvie Harvey.  Fonte: sito web del Quebec Bar

Ingrandire

Io Sylvie Harvey. Fonte: sito web del Quebec Bar

Me Sylvie Harvey è un avvocato di diritto di famiglia e mediatore familiare presso Chabot. Questo Foro nel 1994 è stato successivamente presidente dell’Ordine dei Giovani di Longueuil, Bâtonnière del Barreau de Longueuil, presidente del Comitato delle donne nella professione del Barreau du Québec. L’avvocato ha insegnato per undici anni all’Albo degli Avvocati. Questa candidata a una posizione di membro amministratore del Barreau de Longueuil desidera essere coinvolta, in particolare avvicinandosi il più possibile al campo, senza presentare obiettivi specifici nella sua candidatura.

Io Elhadji Madiara Niang.  Fonte: sito web del Quebec Bar

Ingrandire

Io Elhadji Madiara Niang. Fonte: sito web del Quebec Bar

Me Elhadji Madiara Niang è avvocato in diritto dell’immigrazione, diritto dell’informatica e contenzioso civile presso Bouchard + Avocats. È presidente dell’Association de la sécurité de l’information du Québec dal 2015. Questo avvocato dal 2015 insegna alla Laval University, dove offre un corso sul quadro giuridico e normativo della sicurezza delle informazioni in Quebec, Canada e a livello internazionale. Questo candidato per una posizione di membro amministratore del Barreau de Québec intende sostenere la trasformazione digitale della giustizia. Per questo, è pronto a consigliare l’Ordine degli avvocati sulle sfide della sicurezza informatica nella dematerializzazione dei procedimenti legali, per garantire la sicurezza informatica degli avvocati e per sviluppare la formazione degli avvocati.

Io Neil Gary Oberman.  Fonte: sito web del Quebec Bar

Ingrandire

Io Neil Gary Oberman. Fonte: sito web del Quebec Bar

Me Neil Gary Oberman è un avvocato associato nel Commercial Litigation Group presso Spiegel Sohmer. È un mediatore accreditato. Questo bar dal 1995 è stato coinvolto in diversi comitati del Barreau du Québec. Questo candidato per una posizione di membro amministratore del foro di Montreal desidera portare una varietà di idee al consiglio di amministrazione del foro. Vuole garantire l’accessibilità della giustizia per tutti, promuovere il benessere di tutti i partecipanti al sistema giuridico.

Io Nathalie Lavigne.  Fonte: sito web del Quebec Bar

Ingrandire

Io Nathalie Lavigne. Fonte: sito web del Quebec Bar

Me Nathalie Lavigne è stato eletto per acclamazione alla carica di membro amministratore del Barreau de Mauricie. È la direttrice esecutiva del Centro giuridico comunitario Mauricie-Bois-Francs.

.

Leave a Comment