Scarica Google Messaggi (gratuito) Android

Installata di serie su milioni di smartphone Android, l’app SMS di Google è attualmente vittima di un bug che può scaricare la batteria del cellulare se non si sta attenti. In attesa di una soluzione, un trucco risolve il problema.

L’app Messaggi di Google è l’app SMS-MMS predefinita su milioni di smartphone in tutto il mondo. Alcuni marchi continuano a offrire la propria app di messaggistica, ma Google domina in gran parte sui sistemi Android. Questo non gli impedisce a volte di soffrire di bug piuttosto fastidiosi. Avvistato due mesi fa già su Reddit, il problema ancora non sembra essere risolto. Il suo principale difetto: può scaricare la batteria dello smartphone e allo stesso tempo causare il surriscaldamento del dispositivo. Deriva dall’utilizzo della fotocamera tramite l’app. Quando si scrive un messaggio e si desidera allegare una foto o un video realizzato sul posto, la fotocamera si attiva per acquisire l’istantanea. Tuttavia, capita che non si spenga nemmeno una volta inviato il messaggio. Possiamo rilevare il problema tramite la presenza di un puntino verde incastonato in alto a destra dello schermo che testimonia l’attività della fotocamera dello smartphone.

Come evitare che l’app Messaggi scarichi la batteria dello smartphone?

In attesa dell’implementazione di un aggiornamento da parte di Google, è possibile evitare il fenomeno.

► Innanzitutto, puoi semplicemente uscire dall’app Messaggi dopo aver inviato il tuo SMS o MMS. A seconda dell’interfaccia Android selezionata sul tuo smartphone, trascina semplicemente l’applicazione Messaggi aperta verso l’alto con un passaggio del dito dalla parte inferiore dello schermo e quindi trascina la finestra verso l’alto.

► Se hai una barra di navigazione nella parte inferiore dello schermo, premi l’icona del multitasking (di solito rappresentata da a quadrato o quadrata In cui si tre linee verticali) e quindi trascina la finestra dell’app Messaggi nella parte superiore dello schermo.

► Ciò non interromperà l’app Messaggi che viene eseguita in background e ti consente di essere sempre raggiungibile tramite SMS.

► Puoi anche semplicemente impedire a Google Messaggi di accedere alla fotocamera dello smartphone. Per fare ciò, vai nelle impostazioni di Android e poi nella sezione Privacy.

► Quindi scegli Responsabile delle autorizzazioni.

► Ora premere Telecamera per accedere all’elenco che possono utilizzare la fotocamera.

► Cerca Messaggi nell’elenco e toccalo.

► Ora seleziona la casella Non permettere quindi conferma l’avviso che appare sullo schermo. L’applicazione SMS non sarà più in grado di utilizzare la fotocamera. Questo non ti impedisce di allegare alla tua missiva una foto o un video presente nella tua galleria.

Google Messaggi: la regina delle app SMS

Installato di default su milioni di smartphone Abdroid, Google Messaggi è un’app semplice, intuitiva e personalizzabile. Ti permette di inviare messaggi di testo (SMS), foto, video, messaggi audio o qualsiasi file (tramite MMS) purché non troppo grande. Messaggi si adatta perfettamente anche all’ecosistema Android offrendo videochiamate di Google Duo. L’app continua a crescere con il rilevamento di spam o tentativi di truffa, l’invio o la ricezione di pagamenti tramite Google Pay, le risposte suggerite o anche le risposte tramite adesivi ora compatibili (in parte) con l’app Messaggi di iOS. Inoltre, Messaggi è pronto per il futuro. Google ha infatti integrato il protocollo RCS (per Ricco servizio di comunicazione). Questo ha lo scopo di sostituire gli SMS/MMS affidandosi anche a reti 4G/5G e Wifi e quindi una connessione Internet. Consente chiamate IP, videochiamate, condivisione di geolocalizzazione, live chat per due o più persone e soprattutto interoperabilità con altri servizi di messaggistica… lo stanno adottando operatori di rete, editori di strumenti di messaggistica istantanea e player di telefonia.

©Google

Leave a Comment