ristoranti in cerca di dipendenti

di J.-P. T

Il settore della ristorazione fa fatica ad assumere dipendenti. Metro ha giocato a matchmaker con la partnership di Pôle emploi e la Missione Locale

Le Halles Métro d’Anglet, grossista di prodotti alimentari e materiali per la ristorazione e il commercio, hanno aderito all’iniziativa lanciata a livello nazionale dall’insegna, per organizzare nei propri locali, un appuntamento chiamato Place à l’emploi. È stato organizzato con il sostegno dell’Union des métiers et Industries de l’hôtellerie (UIMH) e del gruppo nazionale degli albergatori indipendenti e in collaborazione con Pôle emploi e la Missione locale.

Difficile da reclutare

Matteo Giua e Aurore Martinat sono stati tra i primi ad arrivare, mercoledì 6 aprile 2022, all’inizio del pomeriggio, con la speranza di trovare un aiuto in cucina prima dell’imminente apertura del ristorante Le Brenti, specializzato in cucina sarda, che il giovane coppia creata ad Espelette. “Stiamo avendo difficoltà a trovare qualcuno. Non siamo di qui e non siamo ancora conosciuti”, spiega Matteo. Come gli altri ristoratori partecipanti, sperava di trovare la persona giusta.

“Metro ha voluto avviare questa iniziativa perché sentiamo, attraverso i nostri clienti del ristorante, le difficoltà che incontrano nel reclutamento”, ha sottolineato Anne-Lise Bloc’h, vicedirettore di Metro Anglet.

Leave a Comment