Questi eccessi di selezione che minacciano la salute dei bulldog inglesi

Gli acquirenti sono alla ricerca di tipi di corporatura sempre più estremi, ma sempre meno praticabili.

Onnipresente sui social network, il bulldog inglese è una di quelle razze canine diventate “trendy”. Ma dietro le foto e i video degli influencer, c’è una vera sofferenza per alcuni di questi cani. Avvertono i veterinari britannici, sulla rivista Medicina e genetica canina , sul cattivo stato di salute di molti di questi animali. Chiedono una modifica degli standard e soprattutto una consapevolezza dei futuri acquirenti affinché smettano di valorizzare animali con morfologie estreme, con musi sempre più appiattiti e pelle molto rugosa. La Norvegia non ha aspettato questo parere e recentemente ha vietato l’allevamento di diverse razze di cani, tra cui il bulldog inglese, a causa dell’eccessiva selezione che ha portato a troppe malattie, e quindi sofferenza per gli animali.

Gli autori dello studio hanno analizzato i numeri estratti dal database VetCompass per confrontare lo stato di salute di 2.662 bulldog inglesi con quello…

Questo articolo è riservato agli abbonati. Hai ancora l’83% da scoprire.

Respingere i limiti della scienza è anche libertà.

Continua a leggere il tuo articolo a € 0,99 per il primo mese

Sei già iscritto? Login

.

Leave a Comment