queste donne che dopo essere state vaccinate devono subire una “rimozione dell’utero”…

È un giorno tanto atteso da molte donne. Questo mercoledì, 6 aprile, il Senato ascolterà i membri di un gruppo di donne che denunciano i tanti effetti negativi del vaccino contro il Covid-19 sulle mestruazioni. Molti di loro testimonieranno, tra cui una marsigliese che ha dovuto subire un’isterectomia. Julie parla della sua carriera Info Franciaquesto martedì 5 aprile. “Ho fatto la mia seconda vaccinazione all’inizio di agosto e quindici giorni dopo ho iniziato ad avere dolori estremamente forti che possono essere paragonati alle doglie, ininterrotte giorno e notte e che sono durate quasi tre settimane”, lei dice. Membro del collettivo “Where is my cycle”, ha fatto la prima audizione lunedì al Parlamento europeo. Sarà ascoltata mercoledì da un comitato di studio sugli effetti collaterali dei vaccini.

Ecco il suo viaggio. Preoccupata per un po’ di dolore, la giovane donna ha consultato diversi medici. Gli esami rivelano adenomiosi, un’endometriosi che colpisce il livello dell’utero. Intollerante al trattamento ormonale e senza farmaci che non la alleviano molto, Julie decide di sottoporsi a un intervento chirurgico per alleviare la sua sofferenza. “La rimozione dell’utero è l’unica soluzione che mi si è presentata”, lei dice. “Ho trovato un chirurgo che ha accettato di sottopormi a un’isterectomia e da allora sono tornato a una vita normale”. Secondo Julie, i primi dolori sono comparsi poco dopo l’iniezione del vaccino. Per lei, il dubbio non è più consentito, il siero ha avuto conseguenze sulla sua salute.

Secondo l’Agenzia nazionale per la sicurezza dei medicinali (ANSM), 152.302 casi di effetti avversi sono stati segnalati dai centri di farmacovigilanza regionali (CRPV) dall’inizio della vaccinazione e di questi 4.432 riguardavano disturbi mestruali. All’inizio di quest’anno, la rivista scientifica specializzata ostetricia e Ginecologia ha svelato uno studio condotto sulle mestruazioni di 2.400 donne. La ricerca ha concluso che gli effetti non erano gravi e limitati a meno di un giorno. I principali disturbi osservati nella stragrande maggioranza dei casi sono emorragie tra i cicli, periodi anormalmente pesanti e dolorosi.

Vedi anche: Anne-Claire Coudray si libera dei vaccini nel bel mezzo di JT

Elena Bardeau

Leave a Comment