Questa funzione di Google è stata progettata per gli utenti di iPhone

Google vuole rendere la vita ancora più semplice agli utenti iOS se passano ad Android.

Apple e Google conducono da anni una guerra spietata nel mondo degli smartphone. Dominando scandalosamente il mercato dei sistemi operativi per telefoni cellulari con iOS e Android, i due colossi della Silicon Valley stanno quindi cercando di combattersi.

Per attirare sempre più utenti a unirsi a uno dei due sistemi, i team di Cupertino e Menlo Park stanno lavorando per rendere il passaggio sempre più semplice. Ora è possibile trasferire tutti i dati da un iPhone a un altro in modo semplice, una funzionalità che ha senso quando si acquista un nuovo telefono. Un sistema che esiste anche su Android con Google Drive che gioca un ruolo centrale qui.

Mentre le soluzioni per rimanere sullo stesso OS quando si cambia smartphone sono abbastanza numerose e ben sviluppate, le funzionalità che consentono il passaggio sono poco o per nulla incoraggiate da Google e Apple che temono che questa novità faccia loro perdere utenti. , più che li guadagna.

Google vuole riportarti ad Android

Un calcolo complicato per entrambe le società, ma Google sembra aver fatto una scelta vincente su questo tema. Consapevole del pubblico presente sotto iOS e delle immense dimensioni di questo mercato, l’azienda Menlo Park sta ora cercando di sedurli. Infatti, Google ha appena lanciato una nuovissima funzionalità “Passa ad Android” (passare ad Android in un buon francese).

Con questa novità Google cerca di attirare gli utenti iOS e semplificare la loro vita una volta che sono passati ad Android. Perché un cambio di sistema operativo sul proprio smartphone non è un gesto banale e richiede molto impegno da parte dell’utente che deve abituarsi a un ecosistema molto diverso dal suo.

Google vuole sedurre sul territorio Apple

Google spera che questa funzione, che esisteva già sotto forma di un sito Web, possa attirare gli utenti iOS a passare al molto più libero Android e ai moltissimi overlay che possono esistere su Samsung, Xiaomi o persino Oppo.

Lanciata per il momento negli Stati Uniti e in diversi paesi anglofoni (dovrebbe arrivare in Francia nelle prossime settimane), l’applicazione Passa ad Android dovrebbe diventare un riferimento per tutti coloro che hanno appena attraversato il Rubicone da iOS ad Android, in quanto siamo stati in grado di fare durante il nostro test “Passa da iOS ad Android”.

L’Apple permette anche di cambiare

Come abbiamo detto in precedenza, anche Apple sta lavorando a una funzionalità simile, che consentirebbe agli utenti Android di passare a iOS. Con l’applicazione “Sposta su iOS”, Apple fornisce soluzioni molto semplici per trasferire i dati direttamente sul telefono e, come offre Google con “Passa ad Android”, tutto avviene in modalità wireless.

Leave a Comment