questa applicazione per installare il Google Play Store in realtà nasconde il malware, eliminalo!

Poiché è possibile eseguire applicazioni Android su Windows 11, le applicazioni che facilitano il processo si stanno moltiplicando. Alcuni, tuttavia, non sono così benevoli come affermano. Questo è particolarmente il caso di Windows Toolbox, che in realtà contiene malware che esegue script dannosi e spia il PC infetto.

Crediti: Microsoft

Se Windows 11 non è stata la rivoluzione prevista, il sistema operativo ha comunque un argomento importante: la possibilità di eseguire app Android. La funzionalità era sicuramente attesa da tempo, ma ora è sicuramente lì. Tuttavia, per il momento, gli utenti devono accontentarsi di Amazon AppStore. Ma, come ogni limitazione su PC, esiste una soluzione per aggirarla.

Pertanto, diverse applicazioni non ufficiali consentono di installare Google Play Store su Windows 11 e, per estensione, le applicazioni Android che ospita. Resta da scegliere con cautela tra la sfilza di proposte, perché il rischio di esserlo infettare con malware non è mai lontano. Nuove prove, individuate dai nostri colleghi di Bleeping Computer, confermano questa regola. Oggi è l’utilità denominata Casella degli strumenti di Windows.

Correlati: Windows 11: la nuova build risolve il bug che rallenta l’avvio del PC

Fai attenzione a questa falsa app di Windows 11, è una trappola

Pubblicato su Github, quest’ultimo ha già molti download al suo attivo. Ora è stato rimosso dalla piattaforma, ma il danno è già fatto. Secondo Bleeping Computer, Windows Toolbow si installa effettivamente estensioni di Chrome dannose ed esegue script in grado di pianificare attività e prevenire il verificarsi di altri processi.

A ciò si aggiunge la creazione di una cartella “systemfile” che contiene i profili copiati da Chrome, Edge e Brave for recuperare i dati personali della vittima. Ad esempio, le informazioni sulla posizione dell’utente possono essere trovate lì. Infine, quando tenta di visitare il sito WhatsApp, la vittima viene reindirizzata a siti dannosi che tentano di truffarla.

Di fronte a questa minaccia molto reale, ti consigliamo di farloaspetta un po’ prima per spingerti verso applicazioni non ufficiali per installare il Google Play Store. Secondo le varie beta distribuite da Microsoft, non dovrebbe tardare ad arrivare sui nostri PC. Fino ad allora, ci sono altre soluzioni per installare APK di app Android.

Fonte: Computer Bleeping

Leave a Comment