quando gli animali aiutano a guarirci

Inserito


Articolo scritto da

Sul set delle 13:00 di France 2, giovedì 7 aprile, la giornalista Valérie Heurtel spiega come alcuni animali come cani, api o pesci possono aiutarci a curarci.

La giornalista Valérie Heurtel sottolinea il lavoro svolto presso l’Institut Curie. Spiega che usano “Naso di cane per rilevare il cancro al seno. Sono fatti per annusare impacchi impregnati dell’odore del seno, sanno come rilevare l’odore del cancro. Funziona anche per il cancro alla prostata e per il diabete”descrive, sul set di 13 Hours, giovedì 7 aprile, aggiungendo che richiede sei mesi di formazione. Dotate di un ottimo senso dell’olfatto, le formiche potrebbero in seguito sostituirle.

Per il trattamento, la speranza può venire dalle api. Secondo i ricercatori australiani, “il loro veleno contiene melitina: è una tossina in grado di curare la forma più aggressiva di cancro al seno. Ha funzionato molto bene sui topi, ora dobbiamo fare prove sull’uomo”riporta il giornalista. Infine, cinque anni fa in Brasile sono state testate medicazioni per la pelle dei pesci. Pelle di tilapia “contiene collagene che attiva la cicatrizzazione e anche Omega 3 che agisce come antinfiammatorio”conclude Valerie Heurtel.

Leave a Comment