Presidenziale 2022. Caccia e animali: i programmi di Emmanuel Macron e Marine Le Pen

Entrambi i candidati sono contrari a qualsiasi divieto di caccia. (©Cronaca repubblicana)

Almeno un tema su cui i due finalisti sono più vicini: la caccia e i diritti degli animali.

Se non c’è consenso tra Emmanuel Macron (La République en Marche) e Marine Le Pen (Rally Nazionale), entrambi sono per la caccia, e per uno rafforzamento dei diritti degli animali.

Tuttavia, il candidato presidente si spinge più in là nella destra dei cacciatori e il deputato del Nord approfondisce maggiormente nella destra degli animali.

Un giorno, un tema

In attesa che i sondaggi emettano il loro verdetto, actu.fr ti propone ogni giorno, fino alla fine della campagna, venerdì 22 aprile, di confrontare i programmi dei candidati in computer grafica.

Caccia e diritti degli animali

Per produrre questo articolo ci siamo basati sul programma ufficiale dei candidati, lo stesso che viene trasmesso a tutti i francesi.

Sentiti libero di ingrandire e passare da un candidato all’altro.

Il programma di Emmanuel Macron

  • Garantire meglio la raccolta degli animali domestici abbandonati.
  • Rafforzare i diritti dei cacciatori.
  • Estensione dei periodi di raccolta per Greylag Goose.
  • Favorevole alle cacce tradizionali.
  • Istituzione di un “reato di ostruzione rurale” per punire gli attivisti che ostacolano un’attività legale praticata dai cacciatori.

Il programma di Marine Le Pen

  • Concedere il riconoscimento costituzionale allo status giuridico degli animali.
  • Creare un nuovo stato civile per gli animali.
  • Sarà vietata la macellazione rituale senza previo stordimento.
  • Rafforzamento delle sanzioni per i reati commessi contro gli animali.
  • Non vietare la caccia, ma con severe sanzioni per i cacciatori che non rispettano le regole.

Confronta altri flussi di programmi

Questo articolo ti è stato utile? Nota che puoi seguire Attu nello spazio Il mio Attu. In un click, dopo la registrazione, troverai tutte le novità delle tue città e dei tuoi brand preferiti.

Leave a Comment