PacisLexis Family Law è il primo studio legale del Metaverso

Lo studio legale PacisLexis FamilyLaw fondato da Héloïse Kawaishi nel 2020 è il primo studio legale ad avere uffici nel Metaverso. L’ambizione dello studio dedicato al diritto di famiglia è quella di offrire ai propri clienti un’esperienza semplice e unica.

PacisLexis Family Law si definisce uno studio legale innovativo. In questa prospettiva, ha creato il suo studio nel Metaverso che potrebbe consentire lo sviluppo di interessanti applicazioni legali in futuro.

“Il Web 3.0 è legato alla blockchain, agli NFT, ai metaverses, ovvero tutto ciò che è decentralizzato, restituisce potere agli utenti. Anche se oggi siamo agli albori, penso che il potenziale di sviluppo sia significativo nel campo del diritto. Con le NFT si può ottenere un certificato di autenticità. Questo potrebbe essere utile, ad esempio, per titoli di proprietà per la rivendita e per garantire l’atto. » spiega Antoine Bert, Direttore Tecnico di PacisLexis FamilyLaw

Per il momento, l’interfaccia sviluppata dall’azienda snellisce la comunicazione sia con i clienti che con i dipendenti.

A livello di cliente, questo strumento facilita l’accesso all’avvocato e alla legge. Il vantaggio della gamification è di rendere più facile la connessione. Per quanto riguarda i dipendenti dell’azienda, mantiene una vita di squadra” specifica Antoine Bert.

Infatti, il Metaverse permette al cliente di incontrare il suo avvocato. Può muoversi all’interno di uno studio virtuale e parlare direttamente con il proprio legale in maniera riservata in un’apposita sala riunioni, in videoconferenza, prima di recarsi alla reception dello studio per dirimere le formalità amministrative con la segreteria e ritirare le documenti necessari.

D’ora in poi il telelavoro fa parte della vita quotidiana degli avvocati. Con il Metaverse, l’azienda vuole che i dipendenti non si sentano isolati e possano trarre vantaggio dalla vita all’interno dell’azienda.

lessico di pace metaverse2

Pertanto, tutti i membri dell’azienda si collegano al mattino sul Metaverse e possono isolarsi e mettersi in modalità “non disturbare” quando vogliono stare tranquilli al lavoro, oppure trovare i colleghi per fare una pausa. , per pranzo , fare una domanda.

Questo rafforza i legami tra i dipendenti e anima la vita dell’azienda secondo Antoine Bert.

Infine, il Metaverso permette anche di accogliere nuovi dipendenti e farli aderire ai valori dell’azienda.

Arnaud Dumourier (@adumourier)

Leave a Comment