Ora, ristorante vegetariano gourmet, spettacolo culinario e quadri commestibili a tavola

Di Manon C. Foto di Manon C. Pubblicato il 5 aprile 2022 alle 20:16

Installato a La Caserne, Ora offre una vera esperienza gastronomica attraverso uno spettacolo culinario dello chef Saayann che ingrandisce le verdure in dipinti commestibili disegnati sulla tavola.

Se qualcuno, pieno di a priori, cade ancora nella facilità di pensare che la cucina vegetariana sia noiosa, priva di interesse e priva di sapori, allora ecco un nuovo ristorante che dovrebbe sicuramente far cambiare idea ai più refrattari alla cucina senza carne.

Installato in modo discreto vecchia caserma dei pompieri, battezzò sobriamente La Caserne da quando il luogo divenne uno spazio dedicato moda eco-responsabileOra è il mensa vegetariana, etica e festivaimmaginato da Dintorni Parigigià all’origine di numerosi bar e ristoranti della capitale.

Ora-RistoranteOra-RistoranteOra-Ristorante

Qui la parola d’ordine è semplice: fare cucina vegetariana gourmet e attraentee dimostrare con A+B che questo è di più sexy che mai. Per questo, il capo Saayann immagina un vero spettacolo di cucina. Ogni sera il Bel cuocoautodidatta, formatosi in cucina tra due viaggi in Asia, continua a lavorare verdure in tavola ospiti, durante un secondo servizio a suon di artisti vivonoo durante a primo servizio più tranquillo e riservato.

Ciò si traduce nelle tabelle di dipinti colorati ed effimericomposta qui da purè di patate, là da una verdura appena arrostita, là ancora da sottaceti. Lo chef poi mette fine a questi creazioni commestibili sublimandoli con semi tostati, salsa vergine, un goccio di condimento piccante, e poi è il momento di gustare direttamente su carta pergamena che verrà poi tolto tra antipasti, secondi e dessert, in modo da ripartire da zero e non alterare i sapori a venire.

Ora-RistoranteOra-RistoranteOra-RistoranteOra-Ristorante

La sera della nostra visita, il menu unico e cieco (45€ a persona), molto cordialeconsisteva quindi in a uovo perfetto, hummus di asparagi e patatine fritte e a ravanello al burro rivisitato come antipasti, poi a una miriade di piatti colorati e genuinamente gustosi : una purea di cavolo romanesco, cipolla, piselli e cipollotto; una burrata condita con pesto di pistacchi e barbabietola; patatine fritte di patate dolci da intingere nella maionese piccante; e un cetriolo alla griglia teriyaki.

Per concludere in bellezza, una crema al limone, clementine fresche, clementine grigliate e rosmarino; e un biscotto al cioccolato bianco con una salsa di moka e una panna montata molto birichina. Rispettato, il prodotti crudiovviamente della stagione e al massimo biologico e locale, non sono offerti senza preparazione e senza riflessione, anzi, lo sono cotto, crudo, laccato, schiacciatoe completamente utilizzato nell’ottica della riduzione degli sprechi e della tutela dell’ambiente e della sua offerta – i ritagli vegetali, ad esempio, vengono trasformati in patatine.

Ora-RistoranteOra-RistoranteOra-RistoranteOra-Ristorante

A mezzogiorno e nei fine settimana Ora si trasforma completamente, diventando a mensa etica con il servizio tradizionale da un lato, e offrendo a brunch a prezzi accessibili d’altra parte da assaporare sul ampio terrazzocon amici o familiari. Un ristorante che farà sicuramente cambiare idea sulla cucina vegetariana. Allora, andiamo a scoprire questo nuovo locale gourmet a che ora del giorno?

Questo test è stato effettuato nell’ambito di un invito professionale. Se la tua esperienza è diversa dalla nostra, faccelo sapere nei commenti.

Leave a Comment