NÎMES Voto elettronico e Google Arts and Culture

Il Consiglio comunale di Nîmes il 9 aprile 2022 (Foto Anthony Maurin).

Durante l’ultimo consiglio comunale, il digitale e il suo posto nel cuore della città sono stati all’appuntamento con la proposta di utilizzare il voto elettronico per le imminenti elezioni professionali e per mostrare una partnership con Google Arts and Culture

A dicembre 2022 avverrà il rinnovo generale degli organi consultivi all’interno dei quali si esercita la partecipazione dei dipendenti pubblici e degli agenti del servizio pubblico territoriale.

La città di Nîmes ha deliberato il sequestro della Caisse des Écoles, della Régie Carré d’Art e del CCAS alle autorità della città, come consentito dal Codice generale della funzione pubblica. In questo senso, gli agenti della Caisse des Écoles, della Régie Carré d’Art e del CCAS dovranno votare secondo le stesse modalità degli agenti della Città di Nîmes. È qui che si sono precipitati gli oppositori della manovra. Ma per il Comune questa volontà è accentuata dalla crisi sanitaria. Le conseguenze finanziarie di tale delibera si rifletteranno nei documenti di bilancio di riferimento.

Arte digitalizzata da Nîmes

Rimaniamo nel digitale ma cambiamo completamente argomento con una parte più culturale. Google Arts and Culture è un’iniziativa senza scopo di lucro, che mira a facilitare l’accesso all’arte e alla cultura per tutti, mettere in evidenza le collezioni museali, offrire loro un pubblico internazionale e preservare il patrimonio culturale globale.

Google Arts and Culture riunisce ora più di 2.000 istituzioni culturali partner (musei, monumenti, teatri, opere, associazioni, siti naturali, ecc.) in più di 80 paesi diversi in tutto il mondo.

Google Arts and Culture mette a disposizione dei propri partner risorse e competenze quali l’accesso alla piattaforma e agli strumenti di pubblicazione, la digitalizzazione delle opere, la produzione di riprese panoramiche a 360°, ecc. Google Arts and Culture offre grande visibilità sulla ricchezza e la diversità culturale del territorio offerta. La città di Nîmes desidera quindi essere in grado di rendere questa piattaforma accessibile ad altri attori culturali locali.

Leave a Comment