Menu del giorno: zuppa di vermicelli, gargoulette di agnello, masfouf el bey




zuppa di vermicelli

Ingredienti :

  • 200 g di pasta (vermicelli)
  • 300 g di carne macinata
  • Acqua
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 C. cucchiaio di passata di pomodoro
  • 50 gr di ceci ammollati il ​​giorno prima
  • 1 C. caffè harissa
  • 1 C. caffè alla paprika
  • 1 litro d’acqua
  • 1 C. Curcuma
  • 2 cucchiai. coriandolo
  • 1 C. menta secca macinata
  • 2 foglia/e di alloro
  • Sale e pepe
  • 1 C. prezzemolo tritato

Preparazione:

  1. Iniziate a preparare le polpette: impastate la carne con l’aglio, l’uovo, le erbe fini e le spezie, poi formate delle polpette di circa 2 cm di diametro e tenete da parte
  2. In una pentola mettete la cipolla tritata finemente, l’aglio, oltre al concentrato, i ceci lavati, le foglie di alloro, il sale al pepe, il coriandolo, l’harissa e la curcuma.
  3. Cuocere a fuoco basso per 3 minuti.
  4. Versare 1/2 litro d’acqua. Non appena bolle per la prima volta, aggiungete un altro 1/2 litro, chiudete la pentola e lasciate cuocere per 20-25 minuti.
  5. Quando i ceci saranno cotti, aggiungete le polpette, aggiungendo un po’ d’acqua
  6. Aggiungere i vermicelli e continuare la cottura per circa 10-15 minuti.
  7. Cospargete di prezzemolo tritato e servite.

Agnello Gargoulette (Allouch fi kolla)

Ingredienti :

  • 1 kg di cosciotto d’agnello tagliato a pezzi
  • 3 cipolle
  • 5 spicchi d’aglio
  • 2 patate
  • 2 pomodori
  • Spezie: sale, pepe, coriandolo in polvere, zafferano, timo, rosmarino
  • 1 bicchiere di olio d’oliva
  • 1/2 cedro
  • 2 chiodi di garofano (facoltativo)

Preparazione:

  1. Preparare una marinata: mescolare le spezie, l’aglio, la cipolla e l’olio, quindi ricoprire la carne e lasciarla raffreddare per una notte.
  2. Il giorno dopo mettete in una caraffa il cosciotto d’agnello, la marinata e le verdure.
  3. Chiudere ermeticamente con un foglio di alluminio e una pasta a base di farina e acqua.
  4. Mettere in forno preriscaldato a 180° e cuocere per 3 ore.

Masfouf el bey:

  • 400 g di mesfouf (couscous molto fine)
  • 120 ml di olio d’oliva
  • 100 g di zucchero
  • 150 g di frutta secca
  • 80 g di datteri
  • 3-4 cucchiai di burro
  • 5 cucchiai di acqua di geranio
  • Per la crema: 1 litro, 4 tuorli d’uovo, 6 cucchiai di zucchero e 6 cucchiai di amido

Preparazione del mesfouf:

  1. Mescolare il mesfouf con l’olio d’oliva e strofinare i semi tra le mani;
  2. Adagiate il tutto nella parte superiore di un couscoussier e riempite il fondo con acqua bollente;
  3. Cuocere il tutto (30 minuti);
  4. Mettere il mesfouf in una ciotola, versare abbondante acqua bollente, quindi mescolare;
  5. Rimettete a cuocere nel cuscussier (20 minuti);
  6. Per la seconda volta: riposizionare il mesfouf in una ciotola, versare abbondante acqua bollente, quindi mescolare;
  7. Rimettete a cuocere nel cuscussier (20 minuti);
  8. Una volta che il masfouf è cotto, aggiungere il burro, lo zucchero e l’acqua di geranio, quindi mescolare bene.

Preparazione della crema:

  1. Unire il latte, lo zucchero e l’amido;
  2. Aggiungere i tuorli d’uovo poi mettere a fuoco basso;
  3. Mescolare e mescolare continuamente con una frusta manuale fino ad ottenere una crema densa.

Addestramento:

  1. Mettere uno strato di mesfouf nelle verrine, poi uno strato di crema, coprire con un altro strato di mesfouf.
  2. Decorate con frutta secca e datteri.



Cosa sta succedendo in Tunisia?
Spieghiamo sul nostro canale YouTube. Sottoscrivi!






Leave a Comment