L’uomo racconta la data in cui ha cercato su Google le pillole che ha trovato a casa sua

Quindi, confini. Sono abbastanza importanti.

Sai, i confini, come evitare la politica durante il Ringraziamento con quel lato della famiglia, o stare fuori dallo spazio personale delle persone. Bene, potrebbe sembrare una cosa semplice per alcuni, ma, ovviamente, è un concetto con cui alcune persone continuano a lottare.

TikToker @bitchcraft444 (AKA Chloe) ha pubblicato un video che includeva una conversazione di testo scioccante con un ragazzo il giorno dopo che era uscita con lui.

Il TikTok rivela che il suo appuntamento ha cercato su Google le pillole che ha visto nel suo bagno.

Nel video vediamo Chloe inviare un messaggio, chiedendo molto semplicemente come è andata la serata del ragazzo.

A cui il ragazzo risponde con un blocco di testo in cui riconosce di essere super invasivo, dicendo: “…l’altra sera è stato divertente ma ho cercato su Google quei tablet che hai lasciato sul lavandino del bagno. il tuo bagno (super invasivo sul mio parte, lo so) e diceva che erano antipsicotici…”

Quindi da quello che abbiamo visto di Chloe, questi due non sembrano frequentarsi da molto tempo, e questo ragazzo pensa che sia bello per lui indagare sulle pillole che Chloe aveva sul lavandino del suo bagno e cercarle su Google. O forse non lo fa?

45secondes è un nuovo media, non esitate a condividere il nostro articolo sui social network per darci una solida spinta. 🙂

Leave a Comment