Lione 4°: i migliori ristoranti da provare assolutamente a La Croix-Rousse | Cibo bevanda


Il più simpatico: Chez Lucien

Aperto dal 2016 da un laureato dell’Istituto Paul Bocuse in rue de Belfort, Chez Lucien si è posto un obiettivo semplice e chiaramente raggiunto: trattare i suoi ospiti in un’atmosfera amichevole. Sotto il suo stile bistrot country, l’indirizzo disegna un menu autentico, creativo, generoso e in evoluzione, realizzato esclusivamente con prodotti freschi e di stagione. Il piatto forte è lo stufato di zampetti di maiale con piquillos gratinati. Aggiungi a ciò un’adorabile mascotte a quattro zampe e un piccolo cortile segreto ombreggiato e avrai un luogo incantevole che sicuramente ti delizierà!

0 rue de Belfort – Lione 4 (all’inizio della strada)
Tale. : 04 26 07 35 76
Sito web

Il più vegetariano: Comptoir Sauvage

© @supercraime

Immerso nel cuore della Croix-Rousse, Comptoir Sauvage accoglie una clientela eclettica che è piena di lodi per la qualità dei prodotti e dei piatti. C’è da dire che l’indirizzo sa sublimare la cucina vegetariana abbattendo i pregiudizi e proponendo abbinamenti sorprendenti. Portata da una squadra sorridente, la casa prepara deliziosi piatti a base di prodotti stagionali, locali e biologici accompagnati da un menu di bevande molto carino. E poiché il piacere non ha limiti, il ristorante può essere completamente privatizzato e offre anche un servizio di ristorazione. Impeccabile!

1 rue du Pavillon – Lione 4°
Tale. : 04 51 24 46 51
Sito web

Il più solare: Bleuvert

Ecco uno spot che ti accompagna dal caffè all’aperitivo fino al pranzo! Installato di recente nel quartiere, il Bistrot Bleuvert presenta un menù breve (e quindi qualitativo) di 8 portate oltre ad un piatto del giorno preparato con prodotti freschi e di stagione. Oltre a un bellissimo arredamento, l’indirizzo dispone di una bellissima terrazza da 50 posti dove sorseggiare un drink al sole. La sera tapas per tutti con burrata pugliese, salmone Garavlax o anche tataki di tonno. Buoni e fatti in casa… Quindi non esitate a seguirli su Instagram!

11 rue Claude-Joseph Bonnet – Lione 4°
Tale. : 04 78 39 64 70
Sito web

Il più autentico: Le Plato

Da Plato, il gusto viene prima di tutto! In questo ristorante tipico della Croix-Rousse potrete gustare una gustosa cucina di mercato con un tocco di creatività. Esperto pasticcere, cioccolatiere e gelatiere, lo chef sublima i prodotti freschi con ricette tradizionali che cambiano con le stagioni: filetto di manzo rossini, millefoglie rivisitate, midollo osseo o anche torrone surgelato delizieranno le vostre papille gustative. In termini di decorazione, siamo in un vero stabilimento Croix-Rousse con pietre e travi a vista, un bel tetto in vetro e una graziosa terrazzina con 20 posti a sedere. Un indirizzo perfetto per sbizzarrirsi con i classici della cucina di mercato.

1 rue Villeneuve – Lione 4°
Tale. : 04 72 00 01 30
Sito web


Il più floreale: Le Chanteclair

Vera e propria istituzione del quartiere, questa rinomata brasserie vanta un’ampia terrazza in pieno sole dove sorseggiare un drink o gustare la buona cucina tradizionale. Nel menu: lumache, hamburger, bourguignon di manzo, steak tartare e altri babà al rum. Aperto 7 giorni su 7 in servizio continuo dalle 7:00 all’01:00, Le Chanteclair si distingue anche per la sua sublime decorazione d’interni: un magnifico soffitto vegetale, lampadine sospese e mobili in legno. Il piccolo extra: un gin bar composto da 150 diverse referenze. Cosa trascorrere lì le sue giornate, dalla sera alla mattina.

151 boulevard de la Croix-Rousse – Lione 4°
Tale. : 04 78 28 13 69
Sito web


Il più tropicale: Boema

Pronto per la fuga? Dirigiti verso Boema, il suo arredamento di sabbia fine, giungla tropicale, odori di vacanza e playlist chill/house! Composto da un cocktail bar verde e da una cucina specializzata in waffle salati o di patate dolci (consigliamo il waffle prosciutto tartufato/comté, total killer) e tapas, questo indirizzo colorato lo mette chiaramente pieno di vista e papille gustative. Inutile dire che la tavola è perfetta per un momento gourmet e conviviale tra amici o in famiglia. Cameriere, una delizia con un cambio di scenario, per favore!

8 rue du Mail – Lione 4°
Tel: 04 26 55 73 07
Sito web

Il più vintage: Le Canuts & les Gones

© poupeesrouges.fr

Vera e propria istituzione nel distretto della Croix-Rousse dal 1994, Le Canut & les Gones è all’altezza della sua reputazione. Se la cucina tra tradizione e raffinatezza colpisce sempre nel segno, è l’arredamento quasi teatrale del mercatino delle pulci che fa la differenza. In un ambiente fatto di carta da parati retrò e oggetti vintage, l’indirizzo ci porta in un viaggio dei sensi in un momento in cui il tempo sembra essersi fermato. La ciliegina sulla torta: il ristorante offre un ottimo rapporto qualità prezzo con prodotti freschi e di stagione e piatti che cambiano molto regolarmente (e anche ogni giorno per alcuni).

29 rue de Belfort – Lione 4°
Tale. : 04 78 29 17 23
Sito web

Il più carnoso: Ferdinando

Buona carne, patatine fritte, grigliata e buon vino per un momento con gli amici: questo il quadro offerto da Ferdinando! Aperto da giugno 2021, questo specialista della carne mostra un arredamento cinese, in pietra e industriale con una cucina a vista e una delle terrazze più belle del quartiere (anche a Lione). Nel menu: filetto di maki con pancetta colonata, vitello quasi a bassa temperatura, costine di manzo di diverse origini e spalla di agnello 14 ore di cottura, accompagnate da patatine fritte, verdure arrosto, purè di patate fatto in casa o gratinati. Aggiungete a ciò salse fatte in casa a volontà, una cantina raffinata e uno dei tanti eventi e avrete uno dei posti da scoprire con urgenza.

17 rue d’Austerlitz – Lione 4°
Tale. : 09 83 27 07 17
Sito web

Leave a Comment