L’ergastolo richiesto dall’avvocato generale

Inserito

Aggiornare


FRANCIA 3

Articolo scritto da

Giovedì 17 febbraio è stata richiesta l’ergastolo contro Nordahl Lelandais. La giornalista Nathalie Perez, in duplex della Corte d’assise di Grenoble, fa il punto della situazione.

L’avvocato generale ha insistito affinché Nordahl Lelandais fosse dichiarato un criminale importante e, come tale, la sua condanna fosse accompagnata da un periodo di sicurezza di 22 anni. “Per più di due ore di accusa implacabile, l’avvocato generale ha cercato di dimostrare il grande pericolo di Nordahl Lelandais. Potrebbe non essere un serial killer, dice, ma è uno psicopatico e gli psicopatici non cambiano”riporta il giornalista Nathalie Perezduplex dalla Corte d’assise di Grenoble (Isère), giovedì 17 febbraio.

Nel box si è mostrato Nordahl Lelandais “impassibile“, spiega il giornalista. “Devi rendere giustizia a questa bambina dal sorriso malizioso, non devi dimenticarla. E per questo devi condannare Nordahl Lelandais a una condanna molto pesante”ha poi chiesto il procuratore generale ai giurati. Ha chiesto la reclusione penale a perpetuocon 22 anni di sicurezza.

Leave a Comment