Le 10 migliori prove che le formiche sono i migliori animali del mondo

Quindi, sì, le formiche sono piccole creature inquietanti che non ci piace molto vedere in giardino. SÌ, possono arrampicarsi su di noi, morderci, e farci passare dei momenti difficili, E ANCORA: sono bestioline molto migliori di quanto pensiamo… La prova!

Piccoli consigli: mettiti comodo a leggere questo top. Non vorrei che tu avessi le formiche nelle gambe in 5 minuti! Sì, è stato un po’ troppo facile, ma ho dovuto incastrarlo da qualche parte.

1. La formica non si lascia andare

Molto intelligente è colui che gli impedirà di inseguire i suoi sogni (a meno che tu non lo schiacci letteralmente, ovviamente, ma sappi che questo ti rende senza cuore). Tu non mi credi ? Quindi prova a bloccargli la strada! Osserverai che cercherà in tutti i modi di aggirare l’ostacolo per raggiungere il suo obiettivo. Una bella bestiola la cui abnegazione richiede rispetto.

2. Le formiche sono vere “infermiere”

In Africa, formiche e termiti Matabele stanno conducendo una guerra spietata. Come in tutte le battaglie, purtroppo ci sono vittime. Secondo il ricercatore svizzero Erik Frank, le formiche non lasciano che la loro patria muoia così. NO. Sono in grado di identificare le sofferenze, di rimpatriarle e di curarle. Secondo il team dello scienziato: il tasso di mortalità scende dall’80 al 10% grazie a queste cure. Pazzo, vero?

3. … sono anche infermieri per gli esseri umani

Ancora in alcuni paesi africani, le formiche dell’esercito, come il Dorylus, vengono usate… come punti di sutura. Famosi per la potenza del loro morso: non si lasciano andare una volta catturata la preda. Popolazioni come i Maasai costringono così le formiche a mordersi la ferita, quindi (attenzione, è piuttosto cruento) strappare i loro corpi. È spazzatura. Ma la realtà è lì: guariscono (a loro spese, ovviamente).

4. Sono imbattibili nell’atletica leggera

La formica Cataglyphis bombycina (più comunemente conosciuta come la “formica sahariana d’argento”) è la più veloce al mondo. Gli scienziati lo hanno filmato mentre viaggiava per 85,5 cm in un secondo. Matematicamente, questo equivale a 108 volte la sua lunghezza, in 47 passi. Se riduciamo questi dati a misura d’uomo, è 10 volte più veloce di Usain Bolt! NIENTE. QUELLO. QUELLO.

5. Le formiche sono generose (forse anche un po’ troppo…)

Tutto parte da un fenomeno fisico già insolito: le formiche operaie non hanno uno, ma due stomaci. Il primo, come per l’uomo, viene utilizzato per la digestione del cibo. Il secondo è per la conservazione del cibo. Questa riserva consente loro di (scusa per l’immagine) rigurgitano parte del loro cibo per sfamare un congenere in cucina. Visivamente, è piuttosto disgustoso… In effetti, è un bell’esempio di sacrificio di sé. Conosci davvero una prova d’amore migliore del poter condividere il tuo cibo?

6. Le formiche hanno inventato l’agricoltura

E questo, molto prima di noi, piccoli esseri umani! Secondo uno studio pubblicato nel 2017 sulla rivista britannica “Proceedings of the Royal Society B”, l’avrebbero scoperto milioni di anni prima di noi. Sì Jamie! Spinti dalla siccità, per sopravvivere avrebbero sviluppato campi di funghi sotterranei nei loro formicai.

7. Sono veri strateghi

Non strateghi di cartone bagnato come Ahmad di Koh-Lanta, quelli veri, quelli veri! È anche in parte grazie ai loro piani intelligenti che sono formidabili guerrieri. Per combattere il nemico, gli scienziati li hanno già osservati inviare un individuo come esploratore, per poi tornare con molti soldati. Non sono sicuro che ciò li renda esseri molto rassicuranti, ma è comunque notevole. Morale: meglio averli in tasca (in senso figurato) che sulla schiena (in senso figurato) HEY letteralmente).

8. Sono (molto) ingegnosi

La strategia è una cosa, l’ingegno un’altra. Le formiche del fuoco ( Solenopsis invicta ) sono in grado di formare una zattera galleggiante raggruppandosi. Mi spiego meglio: si aggrappano l’una all’altra e formano una specie di palla omogenea. Grazie alla caratteristica idrorepellente del loro corpo, stanno sulla superficie dell’acqua e possono così salvarsi durante un’alluvione. Gozzzz L’Arca di Noè, della porta accanto, è pipì di gatto! Buono invece, in fondo, è ancora abbastanza antidemocratico e moderno… Gli operai sono fuori e prendono piuttosto caro, mentre la regina aspetta tranquillamente dentro. (Nota che possono rimanere così per diversi mesi.)

9. Le formiche cambiano colore

Pensavi fosse riservato ai camaleonti? Beh no ! Anche le formiche possono cambiare colore. Attenzione, non è ancora la stessa cosa: se il camaleonte si fonde con l’arredamento, la formica assume il colore del cibo che ha mangiato. Bene… Non TUTTA la formica, solo la sua zona dello stomaco. Il motivo è molto semplice: questa parte del loro corpo è trasparente. Ecco. Tutto ha un senso. Ad esempio, c’è sempre qualcosa dietro un bellissimo trucco di magia.

10. Potrebbero rilevare il cancro

Questa è l’ultima grande notizia su queste bestie davvero non stupide. Secondo uno studio condotto da scienziati del CNRS, della Sorbonne Paris Nord University, dell’Institut Curie e dell’Inserm: sarebbero in grado di rilevare il cancro ovarico e due forme di cancro al seno, grazie al loro olfatto. Le formiche Formica Fusca avrebbero bisogno solo di un’ora per rilevare le cellule malate e avrebbero identificato la malattia nel 95% dei casi. In futuro, potrebbero intervenire sulla saliva, sull’urina o sul sudore dei pazienti potenzialmente colpiti. Per il momento, gli studi sull’urina di topo continuano.

Leave a Comment