L’avvocato Juan Branco è indagato per stupro

Juan Branco, avvocato effimero e sulfureo dell’artista russo Piotr Pavlenski che ha svelato i sextape dell’ex candidato sindaco di Parigi Benjamin Griveaux all’inizio del 2020, è nel mirino della giustizia. Ora è preoccupato per un’indagine per “stupro” dopo il suo incontro con una giovane donna di 20 anni, ha rivelato “Le Parisien” questo venerdì, 30 aprile.

Juan Branco o la storia segreta di un’ossessione

Quest’ultimo avrebbe, secondo il quotidiano, depositato giovedì un corrimano presso la questura del 14e quartiere di Parigi. Le sue dichiarazioni hanno portato l’accusa ad affidare un’indagine per “stupro” al 1e DPJ segnala i nostri colleghi.

Il seguito dopo l’annuncio

Consenso?

Secondo i primi elementi riportati da “le Parisien” e confermati da Juan Branco, la giovane e l’avvocato 31enne si sarebbero scambiati messaggi su Instagram.

Juan Branco dà la sua versione del resto del loro incontro sulla sua pagina Facebook, in un lungo testo pubblicato questo venerdì. Racconta una passeggiata a Parigi, un film visto nel suo appartamento. Poi una relazione sessuale.

Martedì ho conosciuto una giovane donna, che mi aveva scritto su Instagram, con la quale abbiamo passato il pomeriggio a…

Inserito da Juan Branco venerdì 30 aprile 2021

Juan Branco ha spiegato sul suo account Facebook

“A un certo punto, le ho chiesto se voleva, e lei ha detto di sì, e abbiamo fatto quello che avrebbero fatto due persone in queste circostanze”, affermando così che lei era consenziente e negando le accuse contro di lui.

Il seguito dopo l’annuncio

Già nel mirino della giustizia

Il giorno dopo scrive “che è tornata a trovarmi, era fredda e turbata. Mi disse che era andato troppo veloce, che non le era mai successo, che di solito era lei ad essere intraprendente e che io non lo ero stato. Ha iniziato a fare paragoni che mi facevano male”.

“Poi mi ha detto di essere andata alla polizia. Che aveva posato un corrimano, perché due amici con cui aveva parlato glielo avevano suggerito”lui continua. Secondo l’avvocato di Juan Branco contattato di France Info questo venerdì, la giovane donna ha annunciato che avrebbe ritrattato. Tuttavia, una ritrattazione non impedisce all’accusa di avviare il procedimento, ha affermato il canale di notizie.

-50% il primo anno con Google

Scegliendo questo percorso di abbonamento promozionale, accetti il ​​deposito di un cookie di analisi da parte di Google.

Inoltre, Juan Branco è già preso di mira da diverse indagini. Dal 17 gennaio è posto in qualità di testimone assistito dai gip nel caso Benjamin Griveaux.

Un anno dopo, che fine hanno fatto i protagonisti dell’affare Griveaux?

È inoltre oggetto di procedimento disciplinare dinanzi all’Ordine degli Avvocati di Parigi per ” predefinito “. Tale procedimento è stato avviato contro il comportamento dell’avvocato nella stessa causa.

Leave a Comment