l’avversario Maurice Kamto si unisce al collettivo di avvocati che difende i detenuti del MRC

Pubblicato su :

L’ex candidato alla presidenza e oppositore camerunese si unisce al collettivo di avvocati che difendono i militanti del Movimento per il Rinascimento del Camerun (MRC). Condannati a settembre 2020 dalla giustizia militare per la loro partecipazione a una manifestazione, hanno chiesto la riforma del sistema elettorale, la trasparenza dei fondi utilizzati per il CAN 2022 e la pace nelle regioni a maggioranza anglofona.

Maurice Kamto interviene in questo fascicolo perché è un avvocato, molti non lo sanno”, spiega il maestro Emmanuel Simh, anche lui dirigente di MRC, affiancato da Amelia Tuletdella redazione dell’Africa.

Pensiamo che abbiamo bisogno anche della sua esperienza e della sua notorietà in materia di diritto internazionale perché è possibile che, in seguito, potremo esercitare rimedi giuridici a livello internazionale se il nostro caso non sarà ascoltato a livello nazionale”, Aggiunge.

Nel settembre 2020, l’avversario camerunese Maurice Kamto ha invitato i camerunesi a protestare pacificamente per chiedere la partenza del presidente Paul Biya e il rinvio delle elezioni regionali se la crisi nelle regioni anglofone non si risolve e se il sistema elettorale non viene riformato consensualmente . Oggi, cento di loro sono ancora dietro le sbarre, dopo che uno degli attivisti del MRC è morto il 7 aprile nelepidemia di colera nella prigione di New Bell a Douala.

Leggi anche: Il Camerun affronta una nuova epidemia di colera

Il collegio degli avvocati riprende il servizio per le procedure di ricorso dinanzi ai tribunali di Yaoundé, Douala e Bafoussam. Vorrei notare che questa non è la prima volta che Maurice Kamto interviene in procedimenti in Camerun sui diritti umani. Era stato l’avvocato del signor Paul Ayah Abine, all’epoca un ex magistrato, era stato l’avvocato del Maestro Félix Agbor Balla nel contesto della crisi anglofona », continua il maestro Emmanuel Simh.

Quindi non è senza precedenti e abbiamo specificato che il Sig. Kamto interverrà semplicemente come avvocato. Ogni altra interpretazione vincola e impegna solo coloro che potrebbero interpretarla diversamente. “.

La procedura passa dalla giurisdizione militare alla giurisdizione civile per la fase successiva del ricorso. Non è stata ancora fissata la data dell’udienza. Per quanto riguarda la situazione sanitaria nel carcere di New Bell a Douala, il maestro Simh afferma che cinque membri detenuti sono stati contagiati e attualmente stanno ricevendo cure fuori dal carcere.

Leave a Comment