La risposta “Google It” di Adam Bandt, una risposta postmoderna a The Gaffe

Da qualche parte, sicuramente, Anthony Albanese si stava schiaffeggiando la fronte, singhiozzando come: “Perché in nome di Dio non ci ho pensato”. »

Bandt ha aggiunto molto di più sulla sua opinione su questioni come queste.

“Se vuoi sapere perché le persone si allontanano dalla politica”, ha detto. “Riguarda cosa succede quando si hanno elezioni che diventano sempre più questo esercizio di base di verifica dei fatti tra un governo che merita di essere eliminato e un’opposizione che non ha visione. Questo è quello che sta succedendo.

“Le elezioni dovrebbero essere una competizione di idee.

“La politica dovrebbe essere quella di raggiungere le stelle e creare una società migliore. E invece, ci sono queste domande che vengono poste: puoi dirci quella particolare statistica o puoi dirci quella particolare statistica. »

Mentre i Verdi erano incastrati tra i grandi partiti e gli indipendenti emergenti da tutte le parti mentre le elezioni federali gemevano, il podio del club della stampa è stato il momento di brillare per Bandt, il suo discorso trasmesso in tutto il paese da ABC TV e radio.

Incoraggiato dall’opportunità, ha parlato con ottimismo della probabilità che il suo partito ottenga seggi sufficienti per mantenere l’equilibrio di potere in quello che si aspettava da un governo laburista di minoranza. Giorni di insalata a venire.

Anthony Albanese ha scoperto che non paga ricevere risposte sbagliate sugli indicatori economici chiave.Credito:Alex Ellinghausen

Ma poi è arrivata la temuta sessione di domande e risposte.

È qui che, non molto tempo fa, il primo ministro Scott Morrison si è trovato incapace di nominare il prezzo di una pagnotta, un litro di benzina e un test rapido dell’antigene. I commentatori di tutto il mondo hanno deciso che non aveva contatti con l’elettore ordinario.

Caricamento in corso

Le difficoltà di Morrison nel calcolare il valore della dispensa Kirribilli, del serbatoio del carburante e del gabinetto COVID impallidirono, ovviamente, quando, il primo giorno della campagna elettorale, Anthony Albanese ebbe uno spasmo cerebrale.

Molti commentatori entusiasti hanno quasi dichiarato che le possibilità di Albanese di vincere le elezioni erano kaput dopo che ha colto quando gli è stato chiesto il tasso di cassa ufficiale della Reserve Bank, e ha virato selvaggiamente fuori rotta indovinando e scambiando il tasso di disoccupazione.

In effetti, non paga per ottenere le risposte sbagliate su indicatori economici chiave.

Nei giorni ansiosi del Partito Laburista nel 1991, John Kerin fu licenziato sommariamente da Bob Hawke come tesoriere quando dimenticò in una conferenza stampa cosa significasse il cosiddetto surplus lordo. La condanna di Kerin è stata immensa da parte dei media, alcuni dei quali hanno dovuto consultare i documenti di bilancio per definire quale fosse realmente questo avanzo operativo lordo.

Cosa avrebbe potuto fare John Kerin nei momenti di paralisi di quella vecchia conferenza stampa per poter gridare “Google it”?

Google, purtroppo, non era stato inventato.

Nel frattempo, c’erano quelli che erano sorpresi dal fatto che l’astuto John Howard sembrava stranamente impassibile da parte di Albanese nell’errare la cifra della disoccupazione.

“E allora,” disse, prima di tornare sui propri passi più tardi.

Potrebbe essere che Howard rimanga perseguitato dal più grande pasticcio della campagna di tutti loro?

La sua campagna elettorale del 1987, quando era leader dell’opposizione, si fermò di botto, per non riprendersi mai, quando dovette ammettere che la sua tanto decantata politica fiscale conteneva un errore aritmetico netto: un buco nero da 540 milioni di dollari, che sarebbe a nord di $ 1,5 miliardi di dollari di oggi.

Non ricordi quel momento congelato?

Cercalo su Google.

Jacqueline Maley taglia il rumore della campagna elettorale federale con notizie, approfondimenti e analisi di esperti. Iscriviti alla nostra newsletter Australia Votes 2022 qui.

Leave a Comment