La principessa Marie, ambasciatrice della gastronomia danese a Parigi

La principessa Maria di Danimarca ha elogiato, questo martedì a Parigi, la gastronomia ei prodotti del regno di sua suocera, la regina Margrethe II.

L’incontro è stato tenuto al ristorante Copenhagen. Il tavolo della Maison du Denmark situata sugli Champs Elysées a Parigi. Di ritorno dalla Cambogia, la principessa Marie aspettava lì, per una cena, critici gastronomici e culinari e altri giornalisti nell’ambito dell’evento “Mad about Denmark”. Comprendi “Danimarca pazza”.

Da rivedere nelle immagini : La principessa Marie ha inaugurato due mostre in Francia, a Parigi ea Jumièges

Cosa c’è dopo questo annuncio

Organizzata da VisitDenmark, in collaborazione con il Danish Agriculture & Food Council e il Groupe Bertrand, questa serata, tanto prestigiosa quanto gourmet, mirava a mostrare il know-how della gastronomia danese. Con l’ambizione di rievocare l’eccellenza della cucina danese, puntando i riflettori sulla diversità dei prodotti – dalle ostriche e pesce affumicato alle erbe aromatiche biologiche liquide, whisky, vino di ciliegie, tè frizzante o birra solidale – e il dinamismo dei produttori danesi, e per ancorare questo paese come destinazione gastronomica, all’avanguardia e responsabile, creando tendenze.

Cosa c’è dopo questo annuncio

La principessa Marie indossava una gonna firmata Ba&sh

Officiando come rappresentante speciale per la cultura presso l’ambasciata danese a Parigi – incarico a lei affidato lo scorso ottobre – la moglie del principe Gioacchino di Danimarca, da tempo impegnato nella lotta allo spreco alimentare, ha pronunciato un discorso in cui ha parlato di “molti emozionanti esperienze culinarie che la Danimarca ha da offrire”, ha affermato il palazzo. Ha indossato, per l’occasione, una gonna nera, del brand francese Ba&sh, stampata con un pattern di foglie color crema con tocchi di viola, il colore del suo top che indossava sotto una giacca nera.

Leave a Comment