la corte d’appello decide di attendere la conclusione delle indagini

La Corte d’Appello di Parigi ha deciso giovedì 14 aprile di attendere l’esito del procedimento penale per stupro nei confronti del celebre avvocato Alex Ursulet, prima di decidere sulla sua rimozione dall’albo, secondo quanto si apprende da una fonte giudiziaria.

Accusato di stupro da un ex stagista, Alex Ursulet è stato radiato dall’Ordine degli Avvocati di Parigi a fine dicembre 2019 dal Consiglio dell’Ordine. L’avvocato penalista, che contesta i fatti, aveva impugnato tale decisione.

“Questo è ciò che chiediamo da più di due anni ed è l’applicazione delle regole classiche in materia, quando i procedimenti, disciplinari e penali, partono dallo stesso fatto”

Sig.ra Marie Burguburu

Nel dicembre 2021 è stato incriminato per “stupro da persona autorevolee posto sotto controllo giudiziario. Mercoledì, la Corte d’Appello ha ordinato la sospensione del procedimento, in attesa di una decisione definitiva nel procedimento penale, ha affermato una fonte giudiziaria, confermando le informazioni di Martinique la Première.

L’imputato ancora in carica dal suo ricorso

Ex partner di Jacques Vergès e figlio dell’ex presidente di Fort-de-France, Alex Ursulet si è fatto conoscere facendo confessare pubblicamente i suoi crimini dal suo cliente Guy Georges durante il processo alle assise nel 2001.

Potrebbe continuare ad esercitare perché il suo appello ha sospeso le radiazioni. “Questo è ciò che chiediamo da più di due anni ed è l’applicazione delle regole classiche in materia, quando i procedimenti, disciplinari e penali, partono dallo stesso fatto.“, ha reagito ad AFP uno dei suoi avvocati, Me Marie Burguburu. L’avvocato 63enne ed ex consigliere regionale RPR in Martinica è accusato di stupro da una giovane donna di 26 anni, anche lei avvocato.

Denuncia calunniosa»

Quest’ultima ha completato uno stage nel suo ufficio di Parigi nel gennaio 2018 come parte della sua formazione. Nella sua denuncia racconta di essere stata violentata lì da Alex Ursulet, dopo un pranzo in cui quest’ultimo sarebbe stato insistente. Produce dichiarazioni di testimoni e copie di messaggi di testo.

Me Ursulet da parte sua ha sporto denuncia per “denuncia calunniosa“, ma anche per “impostore” e “tentata frode in giudizio“. Dopo due giorni di fermo di polizia nel giugno 2020 e un confronto con il denunciante dove “tutti (erano) rimasti nelle loro posizioni“, secondo il commento al momento di una fonte vicina al fascicolo, l’accusa ha aperto un’indagine giudiziaria per “stupro da persona autorevolee ha chiesto la sua incriminazione.

Alex Ursulet è uscito inizialmente libero dall’interrogatorio dinanzi al gip, in qualità di testimone assistito, intermedio tra quello di testimone semplice e quello di imputato.


GUARDA ANCHE – Denuncia, avvocato, brigate familiari: Darmanin svela le misure per combattere la violenza domestica

Leave a Comment