Impossibile caricare file su Google Drive su Windows PC

Alcuni utenti potrebbero non essere in grado di caricare file su Google Drive tramite l’interfaccia web su a Windows 11/10 pc. Ciò è principalmente dovuto al fatto che è più probabile che la versione Web di Google Drive incontri problemi di download. In questo articolo, esploreremo alcune possibili soluzioni a questo problema.

Impossibile caricare file su Google Drive

La risoluzione dei problemi consigliata per questo problema è elencata come segue:

  1. Disconnetti e ricollega l’account Google.
  2. Riavvia/reinstalla Backup e sincronizzazione.
  3. Disabilita i blocchi degli annunci per Google Drive.
  4. Dividi il caricamento del file in parti più piccole.
  5. Controlla lo stato di Google Drive.
  6. Usa la finestra Privato/In incognito.
  7. Cancella i dati del browser.
  8. Usa un altro browser.
  9. Assicurati che le immagini siano abilitate.
  10. Controlla la tua connettività di rete.
  11. Verificare la presenza di problemi con il file.

Diamo uno sguardo dettagliato a questi passaggi per la risoluzione dei problemi.

Prima di iniziare, prova a uscire dal tuo account Google e ad accedere nuovamente. Se ciò non aiuta, ora puoi procedere con le soluzioni fornite di seguito senza un ordine particolare.

1]Disconnetti e ricollega l’account Google

Qui dovrai disconnettere e ricollegare il tuo account Google all’app Backup e sincronizzazione.

Ecco come:

Impossibile caricare file su Google Drive

  • Vai a Backup e sincronizzazione facendo clic sulla sua icona a forma di nuvola nell’area di notifica della barra delle applicazioni.
  • Quindi, fai clic sull’icona del menu con i puntini di sospensione verticali (tre punti) > Preferenze > Impostazioni > Disconnetti l’account > VA BENE.
  • Una volta disconnesso il tuo account, fai clic su Backup e sincronizzazione nuovamente l’icona del menu e accedi al tuo account Google.

2]Riavvia/Reinstalla Backup e sincronizzazione

Qui puoi provare a riavviare o addirittura a reinstallare il file Backup e sincronizzazione applicazione.

Ecco come:

  • Fare clic sull’icona Backup e sincronizzazione su cloud nell’area di notifica della barra delle applicazioni.
  • Fare clic sull’icona del menu con i puntini di sospensione verticali, quindi fare clic Esci da Backup e sincronizzazione.
  • Per riaprirlo, digita backup e sincronizzazione in Windows cerca e seleziona l’app dal risultato.

In alternativa, puoi reinstallare completamente Backup e sincronizzazione. Per disinstallare l’app, attenersi alla seguente procedura:

  • Premi il tasto Windows + R. Nella finestra di dialogo Esegui, digita appwiz.cpl e premere Invio.
  • Nell’applet Programmi e funzionalità, seleziona l’applicazione dall’elenco e disinstallala.
  • Scarica l’app e reinstallala.

3]Disabilita i blocchi degli annunci per Google Drive

Sono stati segnalati problemi con le estensioni del browser che bloccano gli annunci, che a volte possono bloccare i download o persino bloccare l’accesso a Internet per tutte le tue app Google.

Quindi, se riscontri problemi con il download dei file, prova a disabilitare o autorizzare il sito Web di Google Drive nel blocco degli annunci.

4]Dividi il caricamento del file in parti più piccole

Google è progettato per gestire singoli file fino a 5 TB (a meno che non siano formati di file Google come Documenti o Fogli, nel qual caso sono 50 MB). Quindi, se hai problemi a caricare cartelle di grandi dimensioni su Google Drive, carica il ritardo o si arresta in modo anomalo, quindi esplora il contenuto della cartella, seleziona i file e caricali separatamente. Google Drive li metterà automaticamente in coda e può gestire meglio i file.

5]Controlla lo stato di Google Drive

Vai alla dashboard di stato di G Suite per verificare la presenza di interruzioni su Google Drive. Se scopri che Google Drive è inattivo, devi solo attendere che il servizio sia di nuovo attivo e funzionante.

6]Usa la finestra Privato/In incognito

Qui, apri una finestra privata nel tuo browser e connettiti a Google Drive. Quindi prova a scaricare di nuovo i file e verifica se funziona.

7]Cancella i dati del browser

Il tuo browser salva cookie, cache e altri dati per rendere la navigazione sul web più facile e veloce. Tuttavia, a volte questi dati possono anche creare problemi di navigazione, come l’impossibilità di scaricare file. In questo caso, devi cancellare i dati del tuo browser Edge o Chrome/Firefox.

8]Usa un altro browser

Potresti riscontrare questo problema a causa di un problema di supporto temporaneo con il tuo browser o semplicemente perché il tuo browser non supporta Google Drive. Tuttavia, quest’ultimo è altamente improbabile per i browser più diffusi come Chrome, Firefox, Opera, Safari, IE ed Edge.

Se stai utilizzando uno dei browser sopra menzionati e il cambio di browser ha risolto il problema di download, prova ad aggiornare il browser all’ultima versione. Se ciò non aiuta, attendi il prossimo aggiornamento della versione che potrebbe risolvere questo problema.

9]Assicurati che le immagini siano abilitate

Per qualche motivo, Google Drive potrebbe smettere di funzionare correttamente se le immagini sono disabilitate nel browser. Potresti essere in grado di usarlo per modificare e visualizzare i dati, ma il caricamento e il download non funzioneranno. Fare riferimento a questa guida su come abilitare/disabilitare le immagini nel browser.

10]Verifica la connettività di rete

Potresti riscontrare questo problema a causa della connettività di rete se i file vengono scaricati ma finiscono nel mezzo con un errore di rete. In questo caso, il riavvio del router potrebbe risolvere il problema. Se fallisce, prova a cambiare il tuo indirizzo IP e disabilita anche il firewall.

La connessione tramite una VPN può anche influire sul processo di download, quindi assicurati che la tua VPN sia disattivata.

Se sei sicuro che si tratti di un errore di rete, il ripristino del router (consulta la guida del prodotto) potrebbe risolvere il problema.

11]Verificare la presenza di problemi con il file

Qui prova a scaricare tre tipi di file separatamente e verifica se sono stati scaricati. Se i file vengono scaricati correttamente, è probabile che si sia verificato un problema con il file che si desidera scaricare. In questo caso, prova a cambiare il nome e il formato del file, se possibile, e assicurati che non ci siano caratteri nel nome del file (come ? / ) aiuta.

Inoltre, se il file è enorme, oltre 2 GB, usa 7-Zip per dividere il file, quindi scaricalo e verifica se funziona.

Questo è tutto, amici! Facci sapere nella sezione commenti qui sotto se riscontri problemi di download con la versione desktop o mobile di Google Drive.

svg%3E

Leave a Comment