Il tuo gatto urina ovunque? Le cause e le soluzioni a questo problema

I gatti sono noti per la loro pulizia. Passano ore ogni giorno a pulirsi e fin dalla tenera età capiscono appieno il principio della defecazione nella lettiera o all’esterno. Quindi dì a te stesso che se il tuo gatto inizia a urinare in tutta la casa, è perché ha un problema o sta cercando di attirare la tua attenzione. Non è assolutamente per infastidirti, non punirlo! Esistono diverse possibili cause di questo comportamento.

Da tempo notate regolarmente tracce di urina sul vostro letto, sul divano, sul tappeto del soggiorno o anche nella vasca da bagno. Di fronte a tutti questi odori insopportabili, ti ritrovi a pulire dopo il tuo gatto. E non è una situazione molto piacevole. Ma cosa gli succede? Tuttavia, questa non è la sua abitudine. Proprio, poiché questo non è un atteggiamento normale, c’è l’anguilla sotto roccia. Bisognerebbe poi scavare un po’ per conoscerne la fonte. Sapendo che le ragioni di questo fenomeno sono diverse. Dallo stress ai problemi di salute, è importante identificare il problema in modo che il tuo gatto migliori e riacquisti le sue buone abitudini.

Perché il tuo gatto urina ovunque? Descriveremo in dettaglio le cause principali di questo comportamento.

Lo stress

Hai sicuramente notato che questo animale domestico ama la sua zona di comfort. Certo, si prende del tempo per orientarsi, ma una volta che si sente a suo agio, si abitua rapidamente al suo ambiente e si aggrappa gelosamente alla sua routine. Inoltre, qualsiasi cambiamento di struttura o stile di vita può sconvolgerlo notevolmente. Ai nostri occhi può sembrare insignificante, ma ai suoi occhi è un vero e proprio sconvolgimento che poi può causargli molto stress. Ciò può essere dovuto a un trasloco, lavori domestici, l’arrivo di un nuovo animale domestico, un appuntamento inaspettato con il veterinario, l’arrivo di un nuovo membro della famiglia o semplicemente lo spostamento di mobili. Questo tipo di situazione gli fa perdere l’orientamento. Non si sente più al sicuro e ha bisogno di riadattarsi all’ambiente in cui vive. Inoltre, è urinando ovunque che mostra ansia e stress. Il gatto tenderà a segnare alcune zone con la sua urina, non necessariamente per marcare il suo territorio, ma piuttosto per cercare di rassicurarsi nuovamente e avvertire il suo padrone della sua preoccupazione.

NB: può anche rivelare il suo disagio smettendo di mangiare, nascondendosi o essendo più aggressivo e tirando fuori gli artigli tutto il tempo.

Cosa fare se il tuo gatto urina ovunque a causa dello stress?

discutere

Gatto – Fonte: spm

Per evitare questa situazione, gli specialisti consigliano di introdurre gradualmente cambiamenti nella vita del tuo gatto. Alcuni addirittura consigliano l’uso di feromoni per calmarlo meglio. Dovresti sapere che i gatti emettono naturalmente queste sostanze volatili per poter comunicare tra loro in particolare. Ad esempio, quando si sentono a proprio agio in un ambiente, si strofinano il muso e rilasciano feromoni facciali che non vediamo. Inoltre, per lenire e alleviare lo stress del tuo gattino, puoi usare spray o diffusori a feromoni. Questo migliorerà il suo comportamento.

D’altra parte, assicurati di soddisfare tutte le esigenze del tuo gatto e non stiamo parlando solo di cibo o cure veterinarie. Dì a te stesso che ha bisogno di compagnia, esercizio e un ambiente in cui possa prosperare. Deve sentirsi a suo agio nel poter praticare tutte le sue attività abituali e naturali: saltare, graffiare, arrampicarsi, nascondersi, ecc. Ricorda che i gatti hanno bisogno di aree separate per mangiare, urinare, riposare e giocare.

In ogni caso, per precauzione, se il tuo gatto inizia a urinare dappertutto, portalo prima dal veterinario per un controllo di routine. Se quest’ultimo esclude un possibile problema fisico, ciò implica che si tratta effettivamente di un disturbo comportamentale.

NB: se non riesci a risolvere il problema, dovresti consultare un etologo o un veterinario specializzato in medicina comportamentale felina. La cosa più importante è soprattutto identificare la vera causa del suo cambiamento di comportamento.

Cassetta dei rifiuti inadeguata

cesto della spazzatura

Cassetta – Fonte: spm

Sebbene lo stress sia solitamente una delle cause principali di questo fenomeno, è comunque possibile che la lettiera sia scomoda per il tuo gatto. Se non gli piace, urinare altrove.

Come accennato in precedenza, i gatti sono generalmente animali molto puliti. Ma per sperare in una pulizia impeccabile, le condizioni devono essere ancora molto favorevoli. Ricorda, per natura, questo piccolo felino è molto esigente e capriccioso! Se il tipo di cucciolata che gli hai offerto non gli si addice, testardo com’è, non si sforzerà. In altre parole, il gatto deve essere contento della lettiera scelta, della sua posizione, del tipo di lettiera e della sua pulizia.

I gatti hanno bisogno di una lettiera in cui possono rotolare e graffiare per coprire i loro escrementi. Inoltre, se hai un gattino piccolo, un gatto più grande o un gatto con problemi di mobilità o dolore, i bordi dovrebbero essere abbastanza bassi da consentire all’animale di entrare e uscire dalla lettiera senza problemi.

Guidarti nella sua scelta è molto semplice: la lettiera va riposta in un luogo calmo e riposante, lontano da correnti d’aria, lontano da rumori forti e da ogni agitazione. Alcuni gatti preferiscono lettiere chiuse, altri usano solo scatole aperte e altri ancora preferiscono usare una scatola per fare pipì e andranno in un’altra scatola per fare i bisogni.

Nelle case dove convivono più gatti, invece, è necessario assicurarsi che tutti abbiano i mezzi per accedere alla lettiera e che nessun felino ostacoli il passaggio degli altri. In questo caso, sarebbe più saggio fornirne diversi, uno per ogni gatto!

Quando è in calore

gatto che urina

Gatto che urina – Fonte: spm

Tutti i proprietari di gatti dovrebbero sapere che intorno all’età di 5-8 mesi, a seconda di vari fattori, come l’incidenza della luce solare, i gatti entrano in calore. Quando pensiamo all’estro, è comune pensare all’immagine dei gatti, che miagolano apparentemente durante questo periodo, oltre a strofinarsi contro di noi o contro oggetti diversi, adottando una postura di accoppiamento. Tuttavia, oltre a questi segni, i gatti urinano ovunque durante questo periodo. Un comportamento che non è esclusivo dei maschi.

In questo caso, è normale che il tuo gatto utilizzi la lettiera normalmente, ma urini anche piccole quantità al di fuori di essa, sia su superfici verticali che orizzontali. Stiamo parlando di “getti di urina” su una parete o un mobile. Nota che quando è in calore, la sua urina ha un odore molto forte. Se hai un maschio, le femmine nella regione in cui vivi possono essere in calore: urinando in questo o quel posto, cerca di marcare il suo territorio in modo che altri maschi non vi entrino.

Segna il territorio

Parlando di marcatura urinaria, è risaputo che i gatti sono animali che segnano naturalmente i loro territori, come tutti i felini. Sentono il bisogno di contrassegnare le loro aree per far sapere agli altri animali che questa è la loro casa. Ecco perché spesso diciamo: non sono i gatti che vivono tra gli umani, ma il contrario!

Pertanto, che si tratti di un maschio o di una femmina, è abbastanza normale che quando arrivano in un posto nuovo segnino le diverse aree della casa, soprattutto quelle che hanno più valore per l’animale. Ed è proprio con la sua pipì che il tuo gatto delimita il suo territorio!

NB: se preferisci che il tuo gatto non dipenda più da questo comportamento di marcatura, allora si consiglia di sterilizzarlo il prima possibile.

Malattie

Il tuo gatto potrebbe essere già castrato, usando correttamente la lettiera, ma improvvisamente inizia a urinare ovunque. In questi casi, è molto probabile che la causa derivi da una malattia. In effetti, ci sono molte malattie che possono influenzare la minzione urinaria.

Innanzitutto, può essere necessario considerare le malattie che riguardano il sistema urinario, che sono molto comuni nei gatti, soprattutto nei maschi. Possono essere vittime di infezioni del tratto urinario o tappi nell’uretra. Normalmente, i gatti con una di queste condizioni mostrano altri sintomi oltre a urinare fuori dalla lettiera. In effetti, è normale che urinano piccole quantità più volte al giorno, miagolano per il dolore o trovano sangue nelle urine. È quindi necessario consultare urgentemente il veterinario.

Ma le malattie che colpiscono il sistema urinario non sono le uniche che possono indurre i gatti a urinare ovunque. Alcune malattie sistemiche hanno tra i loro segni un aumento della produzione di urina, che può causare la pipì del gatto fuori dalla lettiera.

In questo caso, non ci sarà una marcatura verticale, ma piuttosto una minzione orizzontale e possibilmente una quantità maggiore. È probabile che lo stesso accada se soffre di dolore che rende difficile la normale attività.

Dai un’occhiata al tuo gattino e vedi se ha altri sintomi. Dovresti assolutamente vedere il tuo veterinario per un esame completo. Solo il professionista può diagnosticare la causa concreta e prescrivere il trattamento più appropriato.

Leggi anche Come riconoscere che il tuo gatto è intelligente: 7 segnali che non ingannano

Leave a Comment