Il Google Local Pack diventa interattivo nei risultati

Questa è una notizia che gli stabilimenti dovrebbero apprezzare molto. Dopo diversi mesi di attesa, Google ha finalmente implementato nei risultati del suo motore di ricerca un aggiornamento del suo pacchetto locale.

Un altro argomento in merito riferimento naturaleper aiutare le aziende a sfruttare il motore di ricerca di punta.

Qual è il pacchetto locale di Google?

Se questo termine è ben noto ai SEO esperti, lo è meno per le attività locali che gestiscono da sole la propria visibilità sul web! Nello specifico, come si chiama “pacchetto locale” è l’inserto di Google Maps che compare in un risultato di ricerca naturale di Google.

Questo appare automaticamente, dal momento in cui specifichi una posizione nella tua query, o se Google ritiene pertinente suggerire aziende vicino alla tua posizione di ricerca. In questo inserto di Google MapsGoogle si offre di vedere su una mappa le posizioni delle varie attività nelle vicinanze.

Una funzionalità che completa e aggiorna il SEO locale al fine di beneficiare al meglio della sua referenziazione su Google.

Come apparire nel “pacchetto locale”?

Per comparire in questo inserto, che offre una visibilità significativa alle imprese e alle organizzazioni locali, è innanzitutto indispensabile disporre di a scheda di attività commerciale su google. chiamata precedentemente Google My Businessquesta funzionalità consente alle aziende di fornire maggiori informazioni sulla propria attività (indirizzo, foto, prodotti in vendita, ecc.).

Tuttavia, la comparsa nei primi risultati di una ricerca dipende principalmente dalle parole chiave inserite dagli utenti di Internet e da altri fattori presi in considerazione da Google. Tuttavia, non sono noti e Google non comunica su di essi, il che è normale per quanto riguarda il funzionamento dei suoi algoritmi.

Come nel caso di quelli del suo classico motore di ricerca, l’azienda non comunicherà come si classifica i risultati del suo Local Pack. Vuoi essere dentro prima posizione su Google ? dovremo testare, ottimizzare, produrre contenuti e seguire le evoluzioni nei risultati.

Il pacchetto locale ora diventa interattivo!

Come al solito, Google non ha comunicato affatto su questo aggiornamento. Questo è Allie Margesonuna SEO canadese dell’agenzia Whitespark, che ha notato questo aggiornamento e ne ha scritto il 25 febbraio 2022 sul suo blog. D’ora in poi, quando un utente effettua una ricerca su Google e vede questo inserto, sarà interattivo.

Il minimo che possiamo dire è che Google è stato in grado di integrare brillantemente questa funzionalità, perché oggi sembra abbastanza ovvio. La mappa di Google Maps che abbiamo potuto vedere in passato, è stato gestito come un’immagine dal motore di ricerca. Cliccandoci sopra, l’utente veniva quindi reindirizzato ad una nuova pagina, sulla quale era accessibile l’interfaccia di Google Maps.

Local Pack, Google Local SEO, Google Local Pack

Come sottolinea Allie Margeson, che ha pubblicato tutti gli ultimi aggiornamenti del “pacchetto locale” sul suo blog, il ultimo aggiornamento di google ha reso questo blocco completamente interattivo. Pertanto, gli utenti possono ora:

  • Posiziona il mouse su un luogo per visualizzarne il nome, la valutazione e accedere al suo file con un clic.
  • Ingrandisci o rimpicciolisci la mappa.
  • Sposta la mappa per visualizzare altri risultati locali.

Il tutto senza dover uscire dalla pagina dei risultati di ricerca di Google! In questo modo, il motore di ricerca intende migliorare ulteriormente la propria esperienza utente.

Quali sono gli effetti di questo aggiornamento?

Anche se è ancora presto per trarre conclusioni in merito aggiornamento del pacchetto localeun’analisi dettagliata di alcuni dettagli ci permette di capire come funziona l’algoritmo di questo inserto. Infatti, evidenziando le recensioni direttamente in questo inserto, verrebbe da pensare che Google dia più peso a queste informazioni nel suo algoritmo.

Inoltre, si segnala anche che Google offre maggiore visibilità alle attività locali : anche se l’elenco visualizzato è sempre limitato a 3 risultati, l’inserto di Google Maps può visualizzarne di più.

Leave a Comment