Il consiglio della padrona di uno dei cani più antichi del mondo per far vivere più a lungo il vostro cane

Il cagnolino è nato il 9 gennaio 2001 in Florida. Quando aveva solo pochi mesi, fu affidato a un canile dove lavorava Gisela Shore, che lo adottò subito.

Nell’aprile 2022, TobyKeith è stato registrato da Guinness dei primati come il cane vivente più antico del mondo; visse infatti per 21 anni e 66 giorni. Da allora, il suo proprietario ha voluto condividere le cure che lo hanno portato a questa età in buona salute.

TobyKeith è il nome del cane che ha compiuto 21 anni, il che lo rende il cane più vecchio del mondo.

© Instagram: gisishore

I chihuahua hanno un’aspettativa di vita di mezzo 12 e 18, ma TobyKeith è attualmente in buona salute. Secondo Gisela, ciò che ha funzionato per lui per dare ai suoi cani una vita sana è l’esercizio fisico regolare, una dieta equilibrata di verdure, riso e pollo e persino la genetica dell’animale.

Tuttavia, ciò che crede sia la chiave per mantenere i suoi animali domestici una lunga vita è trovarsi in una casa tranquilla che dia loro molto amore.

Va notato che Gisela non è una veterinaria, quindi questi sono solo consigli che hanno funzionato per lei. Tuttavia, lavora con gli animali presso il Peggy Adams Animal Recue Rescue Center. e possiede anche altri due cani e un pappagallo che attualmente ha 28 anni.

Il cane è stato quindi elencato come il cane più antico del mondo fino ad oggi. Inoltre, il Guinness World Records elenca anche il record di Bluey, il più antico pastore australiano della storia, morto all’età di 29 anni e cinque mesi.

Se ami gli animali, non dimenticare di condividere i nostri articoli con i tuoi amici.

©️ Redazione Tekpolis qualsiasi riproduzione dei nostri articoli senza il nostro consenso sarà segnalata a Google e Facebook

Vogliamo migliorare ogni giorno per te. Inoltre, se hai dei contenuti da condividere, un suggerimento o una raccomandazione, ti invitiamo volentieri a scrivere al nostro indirizzo email: [email protected]

Leave a Comment