Il cibo per gatti fa bene all’uomo?

Se distribuisci cibo per gatti come aperitivo, i tuoi ospiti non si ammaleranno. Forse non se ne accorgeranno nemmeno”, afferma Géraldine Blanchard, nutrizionista veterinaria.

“Il cibo per gatti è sterilizzato e non presenta rischi per la salute”, continua Gary Pickering, un biologo americano. Questo specialista in scienze del gusto ha condotto uno studio sui sapori del paté felino, con a supporto le cavie umane! Piccante, salato, acido, viscoso… ventidue criteri hanno permesso agli assaggiatori di valutare i campioni. Masticazione e deglutizione obbligatorie, oops!

Lucy Postins non sembra disgustata, ha persino fatto poltiglia i suoi affari. Tacchino-zucca o pollo-patata dolce-spinaci, questa inglese testa ogni preparazione prima di commercializzarla. Una garanzia di qualità!

Ma non si tratta di mangiare come Minou per tutta la vita. “I gatti consumano tre volte più proteine ​​di noi e possono fare a meno dei carboidrati. Siamo onnivori e non carnivori come loro, non abbiamo le stesse esigenze alimentari”, spiega il dottor Blanchard. Quindi, consiglio ai buongustai, moderate i vostri paté, crocchette e altri gnocchi…

Leggi anche:

> Il gatto è un esperto di dietetica?

> Come sono fatte le crocchette per gatti?

> I gatti ti preferiscono alle loro crocchette?

Leave a Comment