I vaccini contro il Covid-19 indeboliscono il sistema immunitario?

I vaccini contro il Covid-19 indeboliscono il sistema immunitario?
I vaccini rafforzano il sistema immunitario. © Azioni Adobe

I vaccini contro il Covid perdono efficacia dopo tre mesi: è un calo della risposta immunitaria. I vaccini quindi indeboliscono il sistema immunitario? Districamo il vero dal falso.

I vaccini rafforzano il sistema immunitario

Il ruolo dei vaccini è quello di stimolare il sistema immunitario per indurre protezione contro il virus. E questo indipendentemente dalla tecnica: vaccini a RNA messaggero o virus attenuati, per esempio. Ecco perché “c’è in nessun modo le vaccinazioni indeboliscono il sistema immunitario“, ha detto anche all’AFP Srđa Janković, immunologa dell’ospedale pediatrico di Belgrado.

Qual è la risposta immunitaria?

Durante una conferenza stampa dell’Agenzia europea per i medicinali l’11 gennaio, Marco Cavaleri, responsabile della strategia sui vaccini presso l’EMA, ha parlato del dosi di richiamo del vaccino anti-Covid. Un giornalista gli ha chiesto se questo potesse significare che “potremmo sviluppare resistenza a troppi promemoria in un breve periodo di tempo.

Ridotta risposta immunitaria normale

AFP cita la risposta di Marco Cavaleri: “Se abbiamo una strategia in cui noi dare promemoria, diciamo ogni quattro mesi circa, potenzialmente finiremo per avere problemi con la risposta immunitaria e la risposta immunitaria potrebbe finire per non essere buona come vorremmo che fosse. In breve: il booster vaccinali ripetutiscansione portare ad una ridotta risposta immunitaria. I vaccini diventano meno efficaci nel tempo.

Nessun impatto negativo sul sistema immunitario

I vaccini Covid non hanno effetti negativi sul sistema immunitario. I vaccini non indeboliscono il sistema immunitario.

Leave a Comment