I proprietari di iPhone preferiscono Spotify e Google Maps alle app di Apple, afferma Apple

Numerama ha letto un rapporto di 47 pagine commissionato da Apple sull’economia delle app per iPhone. Se quest’ultimo si dichiara senza sorprese a favore del modello App Store, rivela molti nuovi dati.

In Francia, sapevi che Spotify è due volte più popolare di Apple Music? Al contrario, hai immaginato che WhatsApp e Messenger, nonostante la loro incredibile popolarità in Europa, siano dietro iMessage nella maggior parte dei paesi, inclusa la Francia? In un affascinante rapporto di 47 pagine, la società di ricerca “Analysis Group” rivela le conclusioni della sua indagine sull’economia delle app nel mondo.

Se Apple è l’azienda che ha commissionato questo studio, le sue conclusioni non sempre accarezzano il segno nella direzione dei capelli, il che ci porta a credere che il tutto sia stato svolto con obiettività. Anche se Analysis Group rivela i punti deboli dei servizi Apple, il marchio ha comunque deciso di mettere in luce l’indagine della sua redazione, senza dubbio per dimostrare alle autorità che il modello del suo App Store non gli giova finché così.

Una metodologia basata sul tempo

Prima di presentare alcuni dei risultati presentati in questo studio (che ti consigliamo se sei interessato all’economia digitale e capisci bene l’inglese), precisiamo che i dati presentati riguardano solo utenti iPhone. Anche se il sondaggio parla un po’ di Android (si apprende in particolare che il 32% degli sviluppatori progetta giochi su iOS,

[Lire la suite]

Iscriviti alla newsletter di Numerama per ricevere le principali novità https://www.numerama.com/newsletter/

Leave a Comment