Google sta investendo molto per riportare il personale in ufficio – notizie ICT

Il gigante di Internet Google sta liberando una grossa somma di denaro per riportare il suo personale tra le sue mura. L’azienda ha infatti annunciato di voler investire 9,5 miliardi di dollari in uffici e data center durante l’anno.

La società statunitense Google, un componente di Alphabet, spenderà i soldi in strutture in tutto il paese. Questo dovrebbe creare circa 12.000 posti di lavoro, secondo il suo direttore Sundar Pichai in un comunicato stampa. Le aziende tecnologiche sono ancora riluttanti a reintegrare il proprio personale per paura che possano sorgere preoccupazioni tra i dipendenti. Anche l’elevata domanda di personale nel settore IT gioca un ruolo in questo contesto.

“Comunità più forti”

Lo scorso marzo, Google ha invitato i suoi dipendenti nella San Francisco Bay Area a tornare al lavoro in ufficio tre giorni alla settimana a partire da questo mese. Ciò ha generato frustrazione soprattutto tra i lavoratori che vivono al di fuori di questa regione privilegiata. “Può sembrare in qualche modo illogico investire più soldi in uffici fisici, soprattutto perché siamo diventati più flessibili nel modo in cui lavoriamo”, ha affermato Pichai. “Riteniamo, tuttavia, che sia più importante che mai investire nei nostri campus. Ciò significherà prodotti migliori, una migliore qualità della vita per i nostri dipendenti e comunità più forti.’

Anche i dipendenti Apple si sono recentemente opposti a un tentativo dell’azienda di riportare il personale in ufficio. Il personale Apple è atteso tre volte a settimana in azienda.

La società statunitense Google, un componente di Alphabet, spenderà i soldi in strutture in tutto il paese. Questo dovrebbe creare circa 12.000 posti di lavoro, secondo il suo direttore Sundar Pichai in un comunicato stampa. Le aziende tecnologiche sono ancora riluttanti a reintegrare il proprio personale per paura che possano sorgere preoccupazioni tra i dipendenti. In questo contesto gioca un ruolo anche la forte domanda di personale nel settore IT: lo scorso marzo Google aveva invitato i suoi dipendenti della San Francisco Bay Area a tornare a lavorare in ufficio tre giorni alla settimana a partire da questo mese. Ciò ha generato frustrazione soprattutto tra i lavoratori che vivono al di fuori di questa regione privilegiata. “Può sembrare in qualche modo illogico investire più soldi in uffici fisici, soprattutto perché siamo diventati più flessibili nel modo in cui lavoriamo”, ha affermato Pichai. “Riteniamo, tuttavia, che sia più importante che mai investire nei nostri campus. Ciò significherà prodotti migliori, una qualità di vita più elevata per i nostri dipendenti e comunità più forti.” I dipendenti Apple si sono inoltre opposti di recente a un tentativo dell’azienda di riportare il personale in ufficio. Il personale Apple è atteso tre volte a settimana in azienda.

Leave a Comment