Google ha rimosso un’altra opzione da Google Maps in modo completamente silenzioso

Google è stato molto veloce nell’introdurre nuove funzionalità in Google Maps su tutte le sue piattaforme. Questi hanno lo scopo di rendere il servizio ancora migliore e fornire all’utente gli strumenti essenziali per renderlo migliore.

D’altra parte, Google rimuove anche le funzioni che comprende e il modo in cui le percepisce. È appena arrivato con un’altra opzione, che sarà semplicemente scomparsa da Google Maps, ma con un motivo importante. Semplicemente non è stato utilizzato.

Google ha l’abitudine di testare le sue notizie e di presentarle agli utenti. Questi vengono valutati e resi pubblici solo quando sono maturi, di solito con un impatto e una visibilità sufficienti per essere utilizzati.

Ora c’è un cambiamento e fa perdere a Google Maps una delle sue opzioni. Questo è stato semplicemente rimosso, senza alcuna notifica o avviso per gli utenti. Questi ora rivendicano la loro presenza, ma le notizie non sono buone.

Quanto descritto in alcuni canali suggerisce che l’opzione di esplorazione dell’orario sia scomparsa da Google Maps. Ciò ha reso possibile visualizzare gli orari dei trasporti pubblici in una sequenza temporale e aiutare a pianificare qualsiasi viaggio in questa opzione.

Google ha rimosso questa opzione, lasciando gli utenti senza accesso. La parte peggiore è che sui forum dell’azienda l’informazione che esiste è che non tornerà, e con la giustificazione che è stata cancellata semplicemente per non avere un aggiornamento.

Non è la prima volta che Esplora orari viene rimosso da Google Maps. All’inizio di quest’anno questa opzione sarà scomparsa da questo servizio, ma in seguito Google l’ha riportata agli utenti. Ora, per quanto ne sappiamo, non dovrebbe tornare.

Ancora una volta, il gigante della ricerca sta uccidendo alcuni dei suoi servizi in silenzio e senza alcun preavviso per gli utenti. Elimina semplicemente e lascia tutti coloro che li hanno usati senza alternative. In questo caso, accade la stessa cosa e i tentativi di ripristino di Schedule Explorer non sono riusciti.

Leave a Comment