Google ha presto risolto le sue pratiche anticoncorrenziali

I prossimi cinque anni saranno caratterizzati da un confronto tra Google e il potere politico e, più in particolare, tra l’azienda di Mountain View e la stampa. Molti politici ritengono che consentire a Google di assumere il controllo dei contenuti dei media possa portare alla loro scomparsa e, di conseguenza, a un indebolimento della democrazia. Il 17 marzo, Emmanuel Macron, ha affermato, come candidato, la necessità di costruire il nostro ” indipendenza culturale e informativa », attraverso l’emergere di un metaverso europeo per « non dipendono da attori e aggregatori anglosassoni o cinesi che sapranno aggirare del tutto le regole del rispetto del diritto d’autore e dei diritti connessi “.

LEGGI ANCHE:Diritti vicini: “Le piattaforme devono entrare in un gioco di partnership con la stampa”

Leave a Comment