Gers: un gregge viene aggredito da cani in Auterrive, uccise sei pecore

l’essenziale
Un attacco piuttosto raro nel Gers è avvenuto oggi ad Auterrive, a sud di Auch. Due cani hanno attaccato le pecore, sei di loro non sono sopravvissuti all’attacco.

Questo venerdì un gregge di pecore è stato aggredito da due cani nella cittadina di Auterrive. Una ventina sono rimasti feriti e sei non sono sopravvissuti all’attacco. Sul posto erano presenti il ​​proprietario dei cani, il responsabile dell’ovile nonché il sindaco del paese. I vigili del fuoco sono venuti a dare una mano per far uscire gli animali dal fosso, il tutto con l’ausilio di una macchina agricola. Le pecore ferite rischiano l’eutanasia.

Preoccupazione per pecore ferite, alcune delle quali potrebbero subire l’eutanasia.
MDD

Il sindaco della città, Bernard Pensivy, osserva che questi cani sono già stati identificati negli attacchi alle mandrie due anni prima. “Non è normale che i cani scappino dal loro recinto per andare a macellare le pecore”, si lamenta, prima di aggiungere: “Abbiamo fatto sequestrare uno dei cani, è stato recuperato non so come”.

Un cane si mette alle calcagna.

Un cane si mette alle calcagna.
MDD

Per ora è tempo di ritrovamenti per il pastore, nessuna denuncia era stata ancora presentata a fine pomeriggio.

Leave a Comment