FOTO Julien Courbet svela la grande stupidità del suo cane, gli internauti sono esilaranti

Julien Courbet è stato nuovamente vittima del suo cane, Simone. Questa volta, l’animale ha attaccato gli affari dell’ospite di M6. Lungi dal sentirsi dispiaciuto per se stesso o arrabbiarsi con il suo bolo di pelo, preferiva divertirsi con esso. Per la gioia degli utenti di Internet.

Julien Courbet non ha tempo per annoiarsi. Tra il suo spettacolo Può succedere a te, in onda su M6 e RTL e l’animazione di Capitalela conduttrice 57enne ha un’agenda fitta. Fortunatamente, l’ex editorialista di Cyril Hanouna in Non toccare La mia TV può ricaricare le batterie con sua moglie, Catherine, che è sempre lì per sostenerlo. Anche se i loro figli Lola e Gabin ora sono cresciuti, gli amanti non sono sempre così tranquilli che in loro. Da luglio 2021 la famiglia Courbet accoglie nel suo bozzolo Simone, un cane che li riempie di felicità ed è stato adottato. Da allora, l’animale ha condiviso la vita quotidiana dell’ospite del sesto canale e a volte lo sconvolge molto. L’opportunità per lui di condividere regolarmente sul suo account Twitter le sue avventure con il gomitolo di pelo.

Julien Courbet divertito dalla sorpresa lasciata dal suo cane

E questo martedì, 5 aprile, la sua cagna ha commesso ancora una volta un grosso errore. Invece di arrabbiarsi, Julien Courbet ha quindi deciso di prendere la situazione con umorismo. Su Twitter lo ha rivelato il suo cane aveva attaccato i suoi affari e aveva attaccato un oggetto molto particolare. “Eri la mia pantofola preferita. Ma ieri il destino ha colpito. Ho dimenticato di nasconderti nel mio armadio. Lasciato a te stesso, Simone non ti ha dato una possibilità ! Non dimenticherò mai il tuo piede sinistro e tengo al sicuro il destro. Pantofola strappata“, ha scritto sul social, pubblicando uno scatto della sua ciabatta completamente divorata. Una pubblicazione che ha fatto ridere gli utenti di Internet. “Ah la birichina Simone e anche lei sa che non verrà sgridata“, “Credo che ci sia sicuramente un problema di educazione, santo Simone!“, “Beh, questa è una carneficina… datele il secondo anche per il duo” o “Trovo che faccia un sacco di cose stupide, ma poiché diverte il suo adorato maestro, ne trae piacere“, possiamo leggere nei commenti.

Nonostante tutti i disastri che il suo cane provoca, impossibile davvero che Julien Courbet si arrabbi con lei. Lo scorso febbraio, l’ospite aveva infatti pianto la morte del suo precedente cane, Vega. Una tristezza immensa che aveva affidato al suo pubblico. Così quando vede la piccola Simone correre e masticare le sue cose, il padrone ha ancora gli occhi che brillano. È anche totalmente gaga !

Leave a Comment