Fabula, l’effimero ristorante e terrazza di Thibault Spiwack (Top Chef) al Carnavalet Museum

Di My B. Foto di My B. Inserito il 14 aprile 2022 alle 12:14

Fabula, ecco il nome dell’effimero ristorante del candidato Top Chef Thibaut Spiwack che si stabilisce dal 6 maggio 2022 fino ad ottobre all’interno del Museo Carnavalet.

Il ristorante ed in particolare il terrazzo effimero di Museo del Carnevale si riapre per una nuova stagione. Ricorda, l’anno scorso è stato l’abete Cloe che ha firmato il menù del Jardin d’Olympe con una cucina che già voleva essere ragionata e responsabile.

Quest’anno, posto per il candidato Il miglior chef 2022 Thibaut Spiwack chi firma la Carta di Favola la cui esperienza promette esperienze fuori tempo. Thibault Spiwack, come promemoria o per chi non lo segue, è il candidato incoronato con a Stella verde Michelin nel suo ristorante Anonala distinzione che premia ristoranti e chef che si assumono la responsabilità dei propri standard etici e ambientali.

Fabula, l'effimero ristorante di Thibault Spiwack (Top Chef) al Carnavalet MuseumFabula, l'effimero ristorante di Thibault Spiwack (Top Chef) al Carnavalet MuseumFabula, l'effimero ristorante di Thibault Spiwack (Top Chef) al Carnavalet Museum

Per tutti coloro che sono dispiaciuti di vederlo eliminato da questa nuova stagione, si noti che la sua cucina è da trovare dal 6 maggio 2022 all’interno del Museo del Carnevale. Come potete immaginare, si tratta quindi di a carta responsabile che ci aspetta all’interno di Fabula. In programma, piatti generosi serviti su graziosi piatti composti principalmente da prodotti dell’Île-de-France, da condividere o meno.

L’idea è di fornire prodotti locali in corto circuito : Gnocchi di ricotta parigina, melanzane bruciate, cracker al cumino e pesto di rucola, ceviche magro, pesca leche de tigre e dragoncello, zucchine crude, o gravlax di manzo normanno con cognac, curcuma e cozze, purè di broccoli al rafano…sono tra i piatti che tu aspettare. tutto da scoprire la sera nel favoloso cortiletto del giardino ristrutturato.

Les Jardins d'Olympe di Chloé di Top Chef Les Jardins d'Olympe di Chloé di Top Chef Les Jardins d'Olympe di Chloé di Top Chef Les Jardins d'Olympe di Chloé di Top Chef

Lato sbarra e bevandenemmeno noi siamo esclusi dal momento che lo è l’iconico Nico de Sotoincoronato miglior bartender francese nel 2014, che firma la carta dei cocktail estivi, delicati e complessi, alcolici o analcolici. Insieme a Thibaut Spiwack, hanno immaginato una carta che si unisce per offrire una sosta nel tempo come le più belle feste. Nel programma, 8 cocktail con o senza alcol da scoprire tra cui Tequila, piselli, pesca, lime, albume e assenzio in uno, Apérol con polline d’api, mezcal, miele al tartufo, succo di limone fresco e champagne nell’altro e classici rivisitati ti aspettano.

Les Jardins d'Olympe di Chloé di Top Chef Les Jardins d'Olympe di Chloé di Top Chef Les Jardins d'Olympe di Chloé di Top Chef Les Jardins d'Olympe di Chloé di Top Chef

Non ne dubitiamo, Favola sarà The Place to be quest’estate per piccole e grandi tavole in cerca di aperitivo, cena responsabile e serate atipiche. Immagina luci soffuse, bellissime tende e colori naturali e sarai dell’umore giusto per ciò che questo ristorante ha in serbo per te.

La cucina di Thibaut Spiwack ed in particolare di Favola è da scoprire la sera, ma tieni presente che durante il giorno, dalle 10:00 alle 18:00, viene offerta un’offerta di snack self-service da No More Penguins.

L’abuso di alcol è pericoloso per la salute, consumalo con moderazione.

Leave a Comment