Entusiasmo globale per un elefante svizzero genio dell’equilibrio

Pubblicato

Un giovane vodese ha filmato una scena sconcertante allo zoo di Basilea. Il suo video è già stato visto milioni di volte.

La scena è stata immortalata giovedì scorso allo Zoo di Basilea.

Julien Clapasson

La scena, immortalata allo Zoo di Basilea, è mozzafiato e meravigliosa. Vediamo un elefante che maneggia un grosso tronco d’albero. Con pazienza, dopo vari tentativi e aggiustamenti, riesce a trovare l’equilibrio perfetto e lo posiziona sapientemente orizzontalmente su un grande palo verticale. Crea così un improbabile gigante T.

Lanciato su TikTok, questo video sta circolando ora su tutti i social network. È già stato visualizzato milioni di volte e probabilmente è solo l’inizio.

Il video è stato girato giovedì scorso da Julien Clapasson, un giovane di 28 anni di Aigle. “Per caso. La mia ragazza mi ha detto che un elefante maneggiava una proboscide e io ho filmato per avere un ricordo”, ci racconta. Descrive il sequel come “avvincente”. “È stato davvero impressionante. Abbiamo potuto vedere che stava cercando il posto giusto, l’angolo giusto. Alla fine è di gran classe”. E il giovane vodese rise: “poi indietreggiò e sembrava contento di se stesso”. Specifica inoltre che l’impresa che milioni di persone hanno ammirato è avvenuta solo davanti a una dozzina di visitatori.

Tusker, 30 anni

Questo genio dell’equilibrio è un elefante africano di 30 anni di nome Tusker. Questa non è la sua prima impresa, secondo lo zoo di Basilea: l’animale ama impilare oggetti. “Negli ultimi mesi, siamo stati spesso in grado di osservare come Tusker esegue atti di bilanciamento”, ha detto a “Blick” la responsabile delle comunicazioni della scuola Corinne Moser. Secondo lei, per lui sarebbe un “gioco”.

Lo zoo ora spera che l’abilità del suo protetto attirerà visitatori. Ma non dobbiamo aspettarci troppo: essendo Tusker un elefante riproduttore, dovrebbe entrare in un altro parco animale tra circa un anno.

Sui social i commenti sono comunque tanto numerosi quanto entusiastici. E, oltre agli applausi, c’è chi si diverte a salutare la “precisione svizzera”. Mentre un altro scherza sul fatto che ora abbiamo la prova che gli elefanti hanno costruito le piramidi…

Leave a Comment