elenco dei lotti contaminati, cosa fare?

GENTILE CONTAMINATO. I lotti di cioccolatini Kinder e calendari dell’Avvento prodotti in Belgio vengono ritirati dalla vendita in Francia perché possono causare salmonellosi. L’associazione Foodwatch accusa Ferrero di aver ritardato il richiamo di questi lotti. Quali lotti sono interessati? Informazioni.

[Mise à jour le 15 avril 2022 à 17h27] cattiva pubblicità per Kinder (gruppo Ferrero) nel periodo di Pasqua. Il I cioccolatini Kinder prodotti nello stabilimento Ferrero di Arlon in Belgio vengono ritirati dal mercato e l’impianto di produzione è stato chiuso l’8 aprile dall’Agenzia alimentare belga (AFSCA). In questione, a epidemia di salmonellosi in diversi paesi europei dopo il consumo di cioccolatini dal Belgio. I sintomi di un’infezione da salmonella si presentano sotto forma di a gastroenterite acuta (diarrea, vomito, mal di stomaco, ecc.) spesso accompagnato da febbre. In Francia, 21 casi di salmonellosi sono state confermate da Santé Publique France. Ferrero ha indicato che “la presenza di salmonella è stata rilevata il 15 dicembre 2021 presso il sito di Arlon”. Salmonella è stata rilevata su “un filtro all’uscita di due cisterne di materie prime”spiega il produttore. “il 21 dicembre 2021inizia l’epidemia, con il primo contagiato in Inghilterra. il 25 marzoviene lanciato un avviso a livello europeo. il 4 aprile, prima procedura a partire dal ritiro dei prodotti dagli scaffali e il richiamo di Kinder viene lanciato da Ferrero in Francia, ovverosia. 12 giorni dopo la prima allerta britannica rivela l’associazione Monitoraggio alimentare. “In 8 aprile 2022, 150 casi casi confermati e probabili di salmonellosi sono stati segnalati in nove paesi (Germania, Belgio, Spagna, Francia, Irlanda, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi e Svezia) nonché nel Regno Unito. Le infezioni si sono verificate principalmente nei bambini di età avanzata meno di 10 anni“afferma l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA). Non è necessario restituire i prodotti ai negozi, il il rimborso viene effettuato dopo aver contattato il marchio per telefono o e-mail e sotto forma di voucher. Quali sono le Cioccolatini Kinder interessati dal rischio di salmonellosi? Quali sono le sintomi ? Come fare rimborso ?

Qual è l’elenco dei lotti Kinder richiamati?

Completato l’elenco dei prodotti Kinder richiamati da Ferrero. Tutti i Kinder che sono stati prodotti nello stabilimento belga vengono ritirati dal mercato e richiamati, indipendentemente dalla loro data di scadenza:

  • Kinder Sorpresa 20g (di uno, di tre, di quattro e di sei) e 100 g (Kinder Maxi)
  • Kinder Schoko-Bons latte e bianco bustine da 125 gr, 150 gr, 200 gr, 225 gr, 300 gr, 330 gr, 350 gr, 480 gr, 500 gr
  • Kinder Mini Eggs, nocciola, cacao, latte, mix di Kinder Mini Eggs
  • Momenti di più dolce felicità: 191 g, 242 g, 347 g e 400 g.
  • Mix più gentile : Borsa 193 g, Cestino 150 g, Peluche 133 g, Secchio 198 g, Auto 125 g.
  • Calendario dell’Avvento Kinder (431g, 133g, 184g, 311g, 243g, 127g)
  • Torta a strati Torta 6/8 PARTI e 8/10 PARTI con Chocobons/Kinder come decorazione. DLC fino al 16/04/2022 incluso, in vendita presso Auchan (da riportare al punto vendita).

Per precauzione, alcuni i distributori hanno preferito ritirare tutti i Kinder che avevano messo in negozio senza distinguere tra i prodotti elencati nel richiamo del produttore e gli altri Kinder sugli scaffali. La data di scadenza indicata su ogni confezione permette di sapere se il prodotto è interessato dal richiamo.

Cosa fare se hai contaminato Kinder a casa?

Le persone che detengono questi prodotti sono invitate a farlo non consumarli e buttarli via. Ma prima di buttarlo via: scatta una foto della confezione con i riferimenti del prodotto (da consumarsi preferibilmente entro il termine, numero codice a barre) e inviare un’e-mail all’indirizzo di Ferrero per richiedere il rimborso : [email protected] “Persone che hanno consumato i prodotti di cui sopra e che mostrano i sintomi [de la salmonellose]sono invitati consultare senza indugio il proprio medico curante informandolo di tale consumo. Inoltre, al fine di limitare la trasmissione da persona a persona (soprattutto nelle famiglie con bambini piccoli), si consiglia di lavarsi bene le mani con acqua e sapone dopo essere andati in bagno, dopo aver cambiato il bambino e prima di cucinare” raccomanda Public Health France.

Fornito di foto della confezione con i riferimenti del prodotto (da consumarsi preferibilmente entro il termine, numero codice a barre), i consumatori possono chiamare il numero di telefono fornito dall’azienda per ottenere il rimborso: 08 00 65 36 53 e/o ilseguente indirizzo e-mail: [email protected]I nostri il servizio al consumatore è stato rafforzato con diverse centinaia di persone mobilitate per rispondere a tutte le vostre richieste e comunicarvi il termini di compensazione Ferrero ha detto in una nota l’8 aprile. Prima di chiedere ai consumatori di farlo “non restituire i tuoi prodotti al negozio per evitare qualsiasi confusione”. “Se disponi di uno qualsiasi dei prodotti interessati dal richiamo in corso, ti invitiamo a non consumarlo e a contattarci”.

Quale numero chiamare per raggiungere Ferrero ed essere rimborsati?

Il numero di telefono stabilito da Ferrero è 08 00 65 36 53. “Molti di voi ci contattano e siamo a conoscenza dei tempi di attesa sulla linea di assistenza. Vi ringraziamo sinceramente per la vostra pazienza e vogliamo assicurarvi che ogni richiesta sarà esaudita”. informa il produttore l’8 aprile. I consumatori interessati possono anche contattare l’azienda tramite e-mail all’indirizzo [email protected].

Cosa dovresti sapere sulla salmonella?

La Salmonella sono batteri responsabili salmonellosi. Infezioni da Salmonella manifestata da gastroenterite acuta (diarrea, vomito, mal di stomaco, ecc.) spesso accompagnata da febbre entro 48 ore dal consumo dei prodotti contaminati. Questi sintomi possono essere aggravati nei bambini piccoli, nei soggetti immunocompromessi, nelle donne in gravidanza e negli anziani. Nei casi più serio, questa infezione può evolvere in una forma settica o localizzata, che può richiedere ricovero. In caso di dubbio, consultare un medico indicando il consumo dei cioccolatini interessati.

Scandalo Kinder: due nuove rivelazioni di foodwatch, Foodwatch, 13 aprile 2022

Richiamo di tutti i prodotti Kinder realizzati nello stabilimento Arlon, chiuso dalle autorità belghe – 08/04/2022

Ritiro-richiamo dei prodotti a marchio Kinder (Kinder surprise, Kinder surprise Maxi, Schoko-Bons e Kinder Mini Eggs) a causa di una sospetta infezione da Salmonella Typhimurium, comunicato stampa di Public Health France, 4 aprile 2022

Ferrero ricorda volontariamente alcuni lotti di Kinder surprise, Schoko-bons e Mini eggs in Francia, comunicato stampa Ferrero, 5 aprile 2022

Leave a Comment