Ecco 3 originali ricette al cioccolato per Pasqua da gustare in famiglia.

Pollo, coniglio e campana di cioccolato al centro di questo weekend di Pasqua. E non ce ne priveremo perché il cioccolato, lo amiamo in tutte le sue forme.

Se comprate cioccolato per Pasqua al mercato, in questo periodo di psicosi batteriologica, come descritto da Flavie Flament, Hervé Cuisine consiglia l’acquisto di barrette di cioccolato bio o del commercio equo e solidale.

L’ingrediente comune nel cioccolato fondente, bianco e al latte è il burro di cacao.

E nel cioccolato bianco, nel cioccolato al latte, abbiamo i latticini e abbiamo il grasso del latte, quindi il grasso del latte e lo zucchero, e ne abbiamo molto nel cioccolato bianco.

budino di cioccolato

C’è il doppio dello zucchero nel cioccolato bianco rispetto al cioccolato fondente, ad esempio, continua Hervé Cuisine. Possiamo dire che il cioccolato fondente è più salutare.

C’è meno zucchero, ci sono più ingredienti utili per il corpo, mentre siamo più sul piacere della consistenza con il cioccolato bianco, conclude Hervé Cuisine.

1. Budino al cioccolato

Per questa ricetta occorrono 200 g di cioccolato al latte, 100 g di frollini, 40 g di burro, 1 uovo, 1 bicchiere di mini marshmallow (o marshmallow grande tagliato a pezzi), ma anche mezzo bicchiere di nocciole tostate e 2 cucchiai zucchero semolato.

Sciogliere dolcemente a bagnomaria il cioccolato con il burro, quindi lasciar raffreddare per qualche minuto. Aggiungere l’uovo e sbattere bene dal centro per emulsionare il preparato.

Aggiungere i mini marshmallow, le nocciole intere e i biscotti tritati. Stendete il preparato su pellicola trasparente, arrotolatelo in una salsiccia ben stretta e mettete in frigorifero per almeno 8 ore. Scartate la salsiccia e passatela nello zucchero a velo prima di tagliarla a fette.

brownie al cioccolato e zucchine

2. Un brownie al cioccolato e zucchine

Occorrono 1 zucchina buona (200 g di zucchine scolate grattugiate), 200 g di cioccolato fondente da cucina, 80 g di zucchero, 4 uova e 50 g di nocciole tostate tritate. La ricetta prevede anche 40 g di farina, 20 g di cacao amaro in polvere, 1 cucchiaino di lievito in polvere e 1 pizzico di fleur de sel.

Preriscaldare il forno a 180°C (sp. 6). Sciacquare e grattugiare le zucchine, quindi scolarle bene strizzandole tra le mani. Devi ottenere 200 g di zucchine grattugiate. Sciogliere il cioccolato tritato a bagnomaria o nel microonde, quindi lasciarlo raffreddare per qualche minuto.

In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero, poi, quando il composto sarà spumoso, aggiungete poco alla volta il cioccolato e le zucchine grattugiate e mescolate.

Aggiungere gli ingredienti secchi (farina, cacao, lievito e fior di sale) e mescolare delicatamente. Unite le nocciole tritate e versate in uno stampo quadrato di 20 cm foderato di carta da forno. Cuocere per 30 minuti.

3. Fondente di mandorle al cioccolato tutto vegetale

Per questa torta sono necessari 300 ml di preparato vegetale liquido per la cottura (cocco, mandorle, soia…), 200 g di cioccolato fondente e 200 g di mandorle tritate. Prepara anche 50 g di amido di mais, mezza bustina di lievito in polvere, una banana matura e un cucchiaino di estratto di vaniglia.

Preriscaldare il forno a 180°C (sp. 6). Tritare il cioccolato e metterlo da parte in una ciotola capiente. In una casseruola scaldare il composto di verdure con la vaniglia, quindi versarlo sul cioccolato tritato. Con una frusta emulsionare il composto, mescolando dal centro.

cioccolato

Mescolare la banana, quindi aggiungerla alla preparazione precedente. Aggiungere gli ingredienti secchi: mandorle tritate, amido di mais e lievito. Mescolare bene e versare in uno stampo oliato di 18 cm di diametro e cuocere per 30 minuti. Fate raffreddare completamente prima di sformare.

Leave a Comment