Due nomine del Consiglio dei ministri

Ingrandire

Io Hugo Cyr. Fonte: LinkedIn

Si tratta di due avvocati con background molto diversi che il Consiglio dei ministri ha appena nominato.

Me Jean Pierre Gagne è stato nuovamente nominato membro a tempo pieno della Commission québécoise des libérations conditionnelles, di cui è membro dal 2017.

Dopo aver iniziato la sua carriera in uno studio privato – diritto penale e civile – Me Jean-Pierre Gagné ha lavorato come consulente per la Vaudreuil-Soulanges Community Development Corporation.

Successivamente è entrato a far parte della Commission des normes du travail come mediatore e ispettore-investigatore. Lavora come investigatore in materia di molestie psicologiche.

Nel 2006 Me Magné è entrata a far parte del Ministero della Giustizia come coordinatrice del dipartimento delle risorse umane. L’anno successivo è entrato a far parte del Dipartimento della Salute e dei Servizi Sociali come consulente investigativo e ispettivo.

Il corso di questo avvocato 1998 è proseguito presso la Société de l’assurance automobile du Québec (SAAQ) come consulente legale in etica, poi come avvocato-coordinatore nel dipartimento delle risorse umane.

Me Jean Pierre Gagne ha una laurea in giurisprudenza presso l’UQAM.

Me Hugo Cyr è nominato membro del Consiglio dei Governatori dell’Università del Quebec.

Esperto di diritto costituzionale, intelligenza artificiale e teoria del diritto, l’avvocato ha una lunga carriera nel mondo accademico, che ha iniziato come assistente di ricerca in diritto costituzionale e teoria del diritto presso l’Università di Montreal… per essere ora Direttore Generale del Scuola Nazionale della Pubblica Amministrazione (ÉNAP).

Dopo i suoi primi passi all’università, Me Cyr è entrato a far parte della McGill University come docente di diritto costituzionale e ricercatore legale.

È quindi all’UQAM che si unisce l’avvocato. Per vent’anni è stato successivamente professore di diritto, direttore dei corsi di laurea in giurisprudenza, poi preside della facoltà di scienze politiche e diritto dell’UQAM dal 2015 al 2020. Attualmente è professore ordinario all’università di Montreal.

Nel gennaio di quest’anno è stato nominato direttore generale di ÉNAP e membro del consiglio di amministrazione.

Allo stesso tempo, questo bar 1999 è in uno studio privato come consulente legale dal 2000. Ha agito come consulente per dipartimenti e agenzie del governo federale, provinciale ed estero.

Il Sig. Hugo Cyr ha conseguito una laurea in diritto civile e diritto comune presso la McGill University. Ha conseguito un master in giurisprudenza presso la Yale Law School e un dottorato in giurisprudenza presso l’Università di Montreal.

L’avvocato è stato vicepresidente della Cattedra UNESCO per lo studio dei fondamenti filosofici della giustizia e della società democratica dal 2003 al 2009. Ha presieduto il Law Reform Committee della Canadian Bar Association. Fa parte del comitato scientifico del Quebec Institute for Law and Justice Reform.

Me Cyr è membro del Center for Interdisciplinary Research on Diversity and Democracy (CRIDAQ), Direttore dell’asse Federalism of Cooperation, Asimmetry and Solidarity del Center for Political Analysis Constitution and Federalism (CAP-CF), membro di LegalIA, un gruppo di ricerca sulle tecnologie legali e HumanIA, un collettivo di ricerca in scienze sociali e umanistiche sull’intelligenza artificiale.

Leave a Comment